Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Google glass 25.03.2014    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Google Glass: Bisogna convincere le persone a indossare un computer sul loro viso

Astro Teller, responsabile di Google per il progetto dei Google Glass: "Bisogna convincere le persone a indossare un computer sul loro viso"

 

Indice

  • Bene Huston, abbiamo un problema.
  • La multa contestata
  • Cosa fare
  • Conclusioni
B

Bene Huston, abbiamo un problema.

Un signore chiamato Astro Teller, dipedente di Google, guadagna il proprio pane realizzando i Google Glass.

Questo signore vuole convincere il mondo che i Google Glass sono di tendenza, e si unisce a Luxottica.

Se ne avesse la possibilita' questo uomo consiglierebbe a tutti di installarsi un computer sottopelle ?

La risposta sarebbe: pazienza, cosa importa, affari di chi se lo installa.

Certo. Ma qui parliamo di occhiali con fotocamera e microfoni.

Google avra' a disposizione uno strumento per raccogliere informazioni da tutto il mondo, informazioni riguardanti i passanti.

Non informazioni pubbliche, informazioni personali. Io vado in giro, non so il nome di mi passa vicino.

Google con il riconoscimento facciale e della voce puo' invece sapere il nome di chi mi e' attorno.

Un livello di privacy totalmente ignoto alla giurisprudenza americana, e decisamente invasivo.

Ripeto: i Google Glass servono come Whatsapp per sapere i fatti degli altri fuori da internet, negli incontri personali.

In questa forma vanno vietati, senza se e senza ma.

 

La multa contestata

Per inciso: una ragazza e' stata multata per aver guidato con i Google Glass. Sta per pagare, poi inizia la causa e la vince: la multa viene ritirata perche' non c'e' prova che li stesse usando (secondo geekissimo). Si puo' guidare con i google glass sugli occhi, ed essere distratti dalla guida.

Questa e' l'attenzione che Google ha per noi. Si usino, pazienza se arriva una notifica e il conducente stira qualcuno.

Siamo pazzi ?

 

Per concludere: Google ha anche realizzato una guida all'uso dei google glass, che sembra uno strumento per non rovinarne l'immagine positiva che vogliono promuovere.

Leggete:

Cosa fare

  • Esplorare il mondo attorno a sé: possedere i Google Glass significa aver più tempo per il mondo attorno, evitando di perdere tempo con gli occhi su un display e potendo così dedicare più risorse a quel che ci circonda e alle persone;
  • Sfruttare i comandi vocali: i Glass possono essere comandati liberando le mani per altri usi, dunque occorre approfittarne per sentirsi potenziati (e non schiavizzati) dalla tecnologia;
  • Chiedere il permesso: occorre aver coscienza del fatto che i Glass possono essere una tecnologia indiscreta, dunque è buona regola chiedere prima di scattare una foto o registrare un video poiché l’altrui persona potrebbe non essere d’accordo per motivi personali o avere regole generali da far rispettare per qualsivoglia motivo;
  • Usare lo screen lock, evitando così che altre persone possano entrare in possesso degli occhiali accedendo alle informazioni personali del legittimo possessore dei Glass;
  • Essere un membro attivo della community Glass Explorer, portando avanti suggerimenti e indicazioni in virtù di una partecipazione attiva ad un vero e proprio movimento di avanguardia.

Cosa non fare

  • «Non leggere “Guerra e pace” sui Google Glass»: Google incoraggia ad utilizzare gli occhiali per obiettivi specifici, per trovare informazioni o scattare una foto, ma non per mission troppo elaborate che portano al consumo di troppo tempo dietro il prisma dell’occhiale. L’obiettivo è quello di liberare l’utente, non di imprigionarlo dietro una ennesima prigione di chiamate e notifiche;
  • Meglio evitare un uso sconsiderato dei Google Glass facendo sport particolarmente animati o sporchi, poiché la tecnologia non è particolarmente amica di acqua, polveri o urti;
  • «Rispetta gli altri e se hanno delle domande non sfuggire. Sii chiaro e spiega cosa fanno i Glass e ricorda, una rapida dimostrazione può essere molto utile. Nei luoghi dove le fotocamere non sono ammesse, la stessa regola si applica sui Glass. Se ti vien chiesto di spegnere il tuo telefono, spegni anche i Glass. Infrangere le regole o dimostrarsi scortese non renderà gli altri eccitati dei Glass e sarà deleterio anche per gli altri Explorer».

 

Regole che posto per intero per finalita' di studio.

 

Conclusioni

Nessuno deve poter avere a disposizione dati cosi' ampi, diffusi, invasivi.

Che Astro Teller voglia convincere le persone a indossare un computer sul viso, lo sappiamo.

Ora e' il momento di dirgli che i suoi occhiali sono peggio delle webcam controllate in remoto dalla NSA.

Chiaro ?

Snowden e Tim Berners-Lee pensano a dispositivi come questo ed altri quando voglio una carta costituzionale mondiale.

E' una battaglia che fara' dei caduti.

Il desiderio di sapere tutto di tutti e' una ossessione dei giganti del web. E' il momento di fermarli.

ps: e per inciso: dovrebbe valere per tutti i dati che stanno raccogliendo. Vogliamo parlare del perche' Google mi chiede se sono io o se sono un team aziendale ?

 

25.03.2014 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Google glass su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Google glass:


"Mai mettersi contro uno stupido, ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza." - Oscar Wilde


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in