Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Dizionario 21.11.2013    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Sardex: cosa significa - dizionario

Circuito di credito commerciale

 

Vimeo unavailable. Clicca o scrolla per attivarlo.

Indice

  • e  bancor”
U

Un sito internet come brochure, tutto il resto dal vivo.

Non resta che ascoltare i testimonials per capire di cosa si tratta.

E' un circuito di credito commerciale. Una azienda si iscrive a Sardex e si presenta agli altri.

Gli altri hanno bisogno del suo lavoro e pagano in Sardex. E' prima di tutto un veicolo promozionale di aziende e servizi sul territorio.

Incassati i sardex si possono acquistare altri servizi, e non c'e' bisogno di soldi.

Le prestazioni vengono date comunque: che siano fondate sul baratto con una credito che sale e scende crea non pochi problemi fiscali e contrattuali, perche' i Sardex, la prima volta, da qualche parte si devono avere per spenderli.

In ogni caso poi le tasse e tanti fornitori vanno pagati in moneta sonante, quindi il Sardex si puo' pensare ad uno strumento promozionale piu' che ad uno strumento alternativo di pagamento.

E come si paga la promozione ? Non con soldi, ma lavorando.

C'e' chi lo considera alternativo al bitcoin, del quale pero', invece, si sa tutto su internet, ed e' uno strumento finanziario dal valore volatile. Tutt'altro.

Dal loro blog:

"“I nostri veri riferimenti, quelli che abbiamo studiato e ai quali ci siamo ispirati, sono due: wir e  bancor”. Il primo è la moneta complementare nata in Svizzera negli anni di crisi nera, dopo il crollo di Wall Street del 1929. Partì da 16 imprenditori e oggi mette in rete 80 mila aziende e si è dotato di una propria banca. Il bancor, invece, non è mai nato. "

E ancora:

"Da 150 a 1.300 euro per entrare a seconda della dimensione dell’azienda. Da 350 a 2.500 euro all’anno il canone per i servizi. Nessuna percentuale sulle transazioni."

Insomma: un costo di ingresso fisso (per le aziende) che da' dei sardex (quanti ? ) spendibili tra gli altri. E come possono dare le aziende sardex a persone fisiche ?

E, in ogni caso, c'e' un filtro all'ingresso. Non si vogliono mettere troppi attori con le stesse competenze (si veda la dichiarazione "Due avvocati sono sufficienti per il momento", stessa fonte).

 

Un tema sicuramente da seguire e che lascio aperto per l'approfondimento

Sul wir: "I wir sono una moneta gestita attraverso una camera di compensazione (uno spazio condiviso per banca e cliente) che assicura una fonte di finanziamento costante e sicura per le Pmi. Si crea così un credito sempre presente, come dimostrano i dati in un rapporto: si stima che nel 2010 la circolazione di wir era pari a 1,3 miliardi di franchi svizzeri, circa un miliardo di euro. " http://www.linkiesta.it/wirbank-moneta-complementare

Ed anche http://informazioneconsapevole.blogspot.it

21.11.2013 Spataro
Fonte: Sardex




Segui le novità in materia di Dizionario su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Dizionario:


"Non c' vento favorevole per chi non sa in che porto vuole andare." - Seneca


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in