Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Nomi 21.08.2013    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

La scelta del nome del servizio e la confusione: Instagram e cocacolla

Fantasia si': ma quanta ?

Download or Play, List or RSS:

 

Indice

  • Coca-Cola o Coke insegna come si difende
  • Instagram coinvolge Follogram, in questo
  • CI sono pro e contro.
  • Oliver Jamie,
F

Fabio Lalli segnala che Instagram sta bloccando il nome delle app che usano le loro api se contengono INSTA o GRAM.

Ovviamente l'applicazione Followgram viene coinvolta in pieno.

Il tema viene evidenziato come legato alle API di Instagram che, grazie ad esse, ha avuto notevole successo. Come Twitter.

Tuttavia non e' questo il punto.

Coca-Cola o Coke insegna come si difende un marchio nel mondo, perche' non diventi di uso comune e perche' non venga indebolito da tanti che lo usano per confonderlo o screditarlo.

Il problema non e' usare lo stesso nome di un marchio, ma usare lo stesso criterio di fantasia usato da altri per creare nomi nuovi.

Ne abbiamo visti moltissimi in questi, moltissimi ridicoli. La copia e' sempre segno di successo, e siccome chi copia difficilmente e' innovativo, chi ha iniziato ne guadagna. Ricordate la Settimana Enigmistica ?

Instagram coinvolge Follogram, in questo caso. Anche se Followgram non e' certo nemmeno un caso di criterio di fantasia simile.

Le parole diminuiscono e lo sforzo di fantasia per garantire la non confondibilita' diventa sempre piu' impegnativo. Tempo fa mi consigliarono qualcosa con il suffisso o prefisso bee. Impossibile: gia' tutto occupato.

Come scegliere un nome ? Meno e' confondibile e piu' e' tutelabile. Lasciarlo usare ad altri inoltre e' logica per alcuni progetti, ma non per tutti.

Insomma: un nome assonante ha dei vantaggi. Il fenomeno e' ben noto nella musica a corredo delle pubblicita', che ripetono la melodia percepita anche se diversa da quella della musica originale, per non pagare gli stessi diritti.

CI sono pro e contro. Meno evoca il nome famoso e piu' cresce lentamente, ma con meno rischi che dipendono dalla scelta di terzi di tutelare il proprio nome.

E, ricordo, la scelta del fornitore (in questo caso delle api di instagram) e' una scelta che va vista in modo ampio.

Oliver Jamie, in una intervista anni fa, spiegava di aver preferito pinterest per la loro diversa gestione delle Api.

Insomma: se un cuoco ci ha visto lungo, e' probabile che anche noi dobbiamo valutare la scelta del nome sulla base di criteri piu' ampi e magari piu' commerciali.

Per l'Italia un caso che ha fatto parlare e' il caso CocaColla

21.08.2013 Spataro
Fonte: spataro




Segui le novità in materia di Nomi su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Nomi:


"Una persona che non abbia mai commesso un errore non ha mai cercato di fare qualcosa di nuovo" - Albert Einstein


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in