Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Azzardo 16.03.2012    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Le leggi e il gioco d'azzardo: i Giocatori Anonimi

Giocatori Anonimi

 

D

Dall'anonima alcolisti ai giocatori anonimi: i singoli si difendono dallo Stato, quello con la S maiuscola.

Un ministro ha provato a parlare di fare gestire solo ai Monopoli le scommesse. Ha rischiato la sfiducia perche' aveva parlato anche di televisione e di cattiva politica. Che scorretto.

La normativa attuale sta distruggendo le persone piu' deboli di questa nostra Italia.

Di recente vediamo la pubblicita' dei giochi in televisione. Una follia.

E' stato impedito agli italiani di giocare con i giochi all'estero, filtrandone l'accesso. Nessuno si e' lamentato.

I maggiori gestori italiani sono privati: guadagnano, e sul pagamento del dovuto allo Stato c'e' una polemica aperta, non sopita, non risolta. Pare che molti non pagano il dovuto.

Le famiglie si disfano.

Siamo pero' tutti ben pensanti, ma ci diamo poco da fare.

Quindi meglio goderci la tv, accettare che la pubblicita' venga vista come naturale, normale, da tutti, anche dai nostri figli. E poi pazienza se c'e' qualcuno debole.

Studi hanno verificato che alcuni sono piu' portati a giocarsi tutto, anche quello che non hanno, distruggendo i familiari che restano nelle mani degli strozzini e di chi fa valere le loro ragioni.

Uno Stato che fa della lotta all'evasione dovrebbe anche fare qualcosa per promuovere comportamenti virtuosi, non le scommesse.

Nessuno di noi e' perfetto. Ma che in questo settore ci sia qualcosa che sporca tutti, e' evidente.

Dalle tragedie si puo' imparare. Al link indicato vediamo che gli ex giocatori sanno di non poter vincere una volta per sempre il loro male, ma che devono combattere ogni giorno: altrimenti ricadranno appena crederanno di esserne usciti.

Questa e' una bella lezione. E aiuta a tenere alto l'allarme.

Parlano. E con metodo fanno. C'e' da imparare da loro.

I siti online per iniziare a giocare offrono in regalo anche centinaia di euro. Non e' solo impresa. E' sfruttamento dei piu' deboli. Dovrebbe schifarci tutti.

16.03.2012 Spataro
Fonte: Avvenire




Segui le novità in materia di Azzardo su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Azzardo:


"Abbiamo due vite:la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne solo una" - #Confucio


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in