Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Hardware 15.12.2011    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Sony Play Station 3 senza Linux: i consumatori non riescono a convincere

Metti il caso che qualcuno faccia un pc senza la possibilita' di installare linux ...

 

I

In un mondo perfetto tutto va come vorremmo. Forse.

Nella realta' i computer sono nati aperti, ma ormai diventano sempre piu' chiusi per ragioni di efficienza e sicurezza.

Pensiamo ad un computer da ufficio. Per me e' impensabile che non supporti sia windows che linux. L'hardware dovrebbe essere indipendente.

Allo stesso modo per netbook, portatili (si usano ancora) ... Ma ...

Se finiamo sul mondo Apple vale tutt'altro ragionamento. Funziona bene osx, ma ogni altro sistema operativo non e' cosi' facile da installare. Si puo', comunque.

Se pensiamo pero' agli iPad o iPhone la sola idea di installare windows o linux non e' peregrina, ed alcuni ci stanno provando.

Piu' facile mettere al posto di ios android, se facile si puo' dire.

Piu' facile ancora realizzaare android che somigli a ios, ed e' quello che stanno facendo nel sud est asiatico.

Insomma: e' un nostro diritto avere un computer aperto e poterci installare non solo il software che vogliamo noi, ma anche i sistemi operativi preferiti ?

Ricordiamo inoltre che su iphone non posso installare tutti i programmi che voglio. Se sono sviluppatore e pago me li posso fare e mettermeli, e vederli funzionare per qualche mese.

Quindi ?

Non c'e' nulla di deciso, ed e' tutto da argomentare.

E' una di quelle ipotesi nelle quali il legislatore dovrebbe contemperare gli interessi dei produttori con quelli dello sviluppo, ma manca una cultura politica per molto meno, figuriamoci per questo.

Al link indicato il testo della sentenza.

Sony da sempre dice che, scaduta la garanzia, ognuno puo' farci quello che crede. Aggiunge anche che la possibilita' di installare Linux renderebbe la console insicura.

In effetti, leggendo la decisione, le richieste rigettate di condannna di Sony poggiano su questi criteri: abuso, illecito arricchimento, installazione di upgrade senza adeguata informativa e precludendo poi l'accesso al network di Sony, vendita di prodotto senza funzioni che ci si potevano aspettare.

Ma le tematiche legate alla garanzia di buon funzionamento mi sembrano deboli.

Piuttosto c'e' da chiedersi se a Sony convenga commercialmente. Avranno fatto i loro conti.

Sotto il profilo del diritto sono temi apertissimi. E saranno sempre piu' complicati dal fatto che chi li acquista si aspetta anche dei servizi.

Come dire che chi compra un telefonino vuole che funzioni ovunque, anche in roaming, pagando.

O chi compra uno smartphone possa accedere a facebook.

Ma chi ha uno smartphone puo' pretendere di installarci android o ios ?

Potremo mai invocare una HARDWARE NEUTRALITY ?

15.12.2011 Spataro
Fonte: courthousenews.com

Download Pdf



Segui le novità in materia di Hardware su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Hardware:


"Culture eats strategy for breakfast." (la cultura si mangia a colazione ogni strategia) - Peter Drucker


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in