Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il glossario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Glossario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Software 22.07.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

TrueCrypt: per gestire dischi virtuali crittati arriva la versione 7.0

Un software imperdibile per gli avvocati
Spataro

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

D

Diciamolo chiaro e tondo: qualsiasi disco, cosi' come e', e' insicuro.

Chiunque lo puo' estrarre e leggere comodamente.

L'unico disco che non si puo' aprire e' quello crittato con sistemi ottimi.

Truecrypt e' lo stato dell'arte, anzi, di piu', ed e' persino gratuito.

In inglese, e' indispensabile per qualsiasi avvocati, e certi avvocati si mangiano ancora le mani per non averlo fatto per tempo. Anche se il tempo e' stato a loro favore.

Quindi vediamo come funziona.

 

DISCHI VIRTUALI

E' ovvio dire che un disco virtuale non e' un disco fisico. Nel concreto e' un file, che viene considerato dal sistema operativo, grazie a truecrypt, come se fosse un disco su cui scrivere.

Questo file ovviamente compare in elenco, si potrebbe nascondere ma lo spazio che occupa resta.

Quindi il software permette di creare un files tutto visibile, fornendo la password, o parzialmente visibile, se si e' costretti a fornire la password minacciato da armi da fuoco. Una area nascosta dentro il disco virtuale.

La protezione e' massima. Non impossibile da leggere, ma ci vogliono risorse che mancano normalmente.

 

SISTEMI OPERATIVI

Funziona sotto windows, mac e linux. Cosa altro si puo' dire ? E' gratis. Lo so, gia' detto.

 

LA PASSWORD MNEMONICA

Una password va sempre data.

Si puo' mettere su una chiavetta (uhm) o tenere a mente. Ma se la dimenticate, non cercate di chiedere aiuto. Non c'e' aiuto: tutto perso. Senza riserve.

 

^ QUANDO USARLO

Un buon uso e' quello di registrarvi tutte le password. Ovviamente se il vostro pc e' infetto verranno ugualmente lette. Ma su un pc pulito nessuno potra' leggerle se non voi.

Per documenti che non volete che restino sul pc anche dopo decine di cancellazioni: i motivi sono i piu' vari, e' sicuramente l'ideale quando si pensa di dismettere il pc e rottamarlo.

Infine e' veloce: l'unica noia e' quante volte volete che chieda la password.

L'ultima versione e' la 7.0 da pochi giorni disponibile online.

22.07.2010 Spataro
TrueCrypt


Reverse engineering e liberta' di decompilazione del software
Il cittadino ha diritto di conoscere gli algoritmi della P.A.
Boeing 747: l'aggiornamento del software e' insufficiente per il sindacato dei piloti
Snippet
In lotta per la vita per sei minuti contro il computer d bordo.
DevOps
I Boeing 737 max sono caduti per il software troppo smart
Open Software License v. 3.0 (OSL-3.0)
Obsolescenza programmata: l'Agcm (antitrust)
Mozilla: la riforma del copyright europeo mina il software open source



Segui le novità in materia di Software su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Le basi operative del GDPR
Valutazione: 4.55 su 5
adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.22