Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Ecommerce 22.06.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Vendite di contenuti a pagamento tramite newspass di Google: troppo in un unico operatore

Un altro mito viene proposto, ma non ci credo. Nella foto: chi decide cosa e' piu' bello e cosa vendere ? - photo courtesy of Spataro
Spataro

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

I

Ipad bello, Ipad per tutti: un mito finisce in fretta. L'ipad si e' dimostrato non essere di massa, a contrario dell'iphone.

Ora ci parlano di newspass, lo strumento di Google per vendere i contenuti online.

 

NEWSPASS: Cos'e' ? 

Pensate di essere un editore, di avere tanti contenuti da vendere, e tutti li vogliono gratis.

Ipad prima, Murdoch ora, Google domani vogliono far credere che i consumatori di internet sono come quelli tradizionali, disposti a pagare di piu' per quello che gia' hanno.

Sul web e' noto che moltissimi portali vivono di pubblicita' e dall'indicizzazione di Google. Da domani dipenderanno anche dai soldi che Google dara' loro per gli incassi da vendita dei contenuti.

 

INDIPENDENZA 

Se dicessero all'artigiano: fai i vasi, non aprire il laboratorio al pubblico, io decido quando far conoscere i tuoi vasi, come venderli, come proporli, come pagarli e decido quando pagarlo, come lo chiameremmo ? Ci sono tanti termini per dirlo, io mi limito a mancanza di concorrenza.

Ora Google parla di vendere i contenuti degli editori.

Mi dispiace, ma questo e' un tema da antitrust. Google non puo' direzionare le persone con il motore di ricerca, guadagnare dalla pubblicita' sui contenuti gratuiti, guadagnare sulle vendite online. Non sono compartimenti stagni, e' la stessa azienda che puo' spostare a piacimento e senza controllo i contenuti, chi e' piu' interessante secondo lei, e chi guadagnare di piu'.

Finche' Google era solo un ente in grado di segnalare quello che c'e' online, pochi problemi. Ora che si mette a vendere alcuni contenuti entra in concorrenza con tutti coloro che in rete ci sono gia'.

Zambardino, al link indicato, spiega che newspass aumenta la concorrenza rispetto allo store di Apple.

Sta di fatto che l'accesso alla carta di credito e' libero a tutti alle stesse condizioni.

L'accesso a questi store non e' libero. A Paypal e' libero, a questi store, no.

Per un semplice motivo: non si limitano a fare da intermediari per i pagamenti: sono anche in grado di dirigere le vendite tramite i numerosi altri servizi che offrono.

Ma se anche Zambardino  (v. link in basso) non si accorge che non e' maggiore concorrenza, ma solo un numero maggiore di offerte monopolistiche, allora c'e' ancora molto da riflettere sui modelli di business. 

 

^ METTIAMO IL CASO ...

Ipotizziamo che l'accesso allo store di Google sia libero. Riusciremo a vendere i nostri contenuti alle stesse condzioni degli altri ?

 

22.06.2010 Spataro
Spataro


Ecommerce: mai giocare con preaddebito, disponibilità, tempi di consegna e assistenza
Gatekeeper
DMA - approvata la legge europea sui mercati digitali
L'antitrust italiano: sanzione di 1 miliardo e 128 milioni di euro ad Amazon per abuso di posizione dominante
Funnel, domanda e offerta: Giorgio Donadini
Profilazione senza archiviazione dei dati, sconti personalizzati e algoritmi: la Cassazione 32411 del 2021
Cambia il codice al consumo e i contratti di vendita conclusi tra consumatore e venditore
Ecommerce: recensioni negative, quelle false e le truffe
Ecommerce: come difendersi dalla recensioni false, con modello e guida - ebook
No al voucher al posto del rimborso



Segui le novità in materia di Ecommerce su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.128