Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand
Chrome os 08.06.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Conviene Chrome Os ? Un computer senza dati e senza sistema operativo, ma solo browser.

Guardiamolo bene

 

Indice

  • LA SOLUZIONE AI PROBLEMI
H

Ho appena visto una presentazione ufficiale di Google os, il cui nome e' Chrome Os.

Ho visto troppe inesattezze che non mi sono piaciute e ne voglio parlare con voi.

Vediamo cosa ci dice Google

 

UN PC VELOCE SI AVVIA IN 45 SECONDI, E POI SI DEVE ASPETTARE ANCORA.

Un pc con Windows fa moltissime cose. E' vero, ci mette minuti prima di essere a portata di click.

Leggere la posta puo' essere una avventura che inizia anche 10 minuti dall'avvio, se antivirus, spyware, defrag, etc etc partono in automatico.

Ma un pc con ubuntu e' pronto in 25 secondi (il mio:) pur essendo un vecchio pc (credo abbiamo 5 anni).

Avviare un browser o open office richiede 4 secondi. Le migliaia di email quotidiane si scaricano in un minuto. Una Ferrari.

 

UN SISTEMA OPERATIVO NON SERVE A NOI CHE NAVIGHIAMO IL WEB IL 90% DEL TEMPO

Falso. Chiunque ha necessita' di salvare contenuti sul proprio computer per poterli rivedere in un secondo momento, o per organizzarli.

Il fatto di avere un browser sin dall'accensione non significa che non ci serve un sistema operativo che gestica file locali, remoti, grafica etc etc.

Il sistema operativo ci garantisce che la logica di funzionamento e' quella che noi abbiamo scelto, non quella che altri possono cambiare ogni volta a nostra insaputa da remoto.

Gli aggiornamenti sono anche un controllo di quello che il produttore fa con il nostro pc. Se e' tutto in remoto, fine di controlli

 

I DATI SONO SEMPRE SU INTERNET

Con Chrome os e' cosi'. Significa che senza internet non possiamo vedere le nostre foto, musica, documenti, o altro ancora.

Ma non e' vero che internet e' sempre disponibile.

Dropbox e' progettato molto piu' intelligentemente: i dati sono sul mio pc E su internet. Quando mi collego le cartelle sul mio pc si sincronizzano.

Ma i files, oltre che in rete, sono anche sul mio computer.

Impensabile non gestire l'ipotesi di mancanza di internet. E che faccio, non prendo piu' i miei documenti quando mi servono ?

 

IL TELE CONTROLLO

Android e' gia' l'os di Google per telefonini. Per usarlo bisogna avere un account con il quale il dispositivo funziona. Senza non funziona.

Come se per usare un Nokia dovessimo comunicare a Nokia chi siamo. Impensabile.

Usare il sistema operativo di Google non e' come usare quello di Google. E' condividere milioni di informazioni con Google.

Saprebbe quando lavoriamo, cosa vediamo, cosa organizziamo, cosa prepariamo, dove siamo. E ne terrebbe memoria.

Gia' lo sanno tanti altri operatori, ma in modo incompleto.

Vale la pena far sapere a Google tutto, ma proprio tutto quello che facciamo ? Nessuno deve avere tutte queste informazioni.

 

LA SOLUZIONE AI PROBLEMI

E' vero che un pc con windows si avvia lentamente, e' vero che passiamo il 90% del nostro tempo con un browser, e' vero che avere i dati in rete ci permette di condividerli con altri pc.

Ma la soluzione sta:

1) una buona manutenzione di windows, e usare ubuntu; in alternativa usare mac

2) dropbox, per condividere i dati tra computer e con smartphone

Su tutti, la mia preferita e' ubuntu. E' un sistema operativo costruito da chi lo usa.

Si sa cosa fa. Fa quello che serve all'utente, e non altro.

08.06.2010 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Chrome os su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Chrome os:


"In Senegal i cantastorie sono chiamati Griot, Principi della Parola" - Babakar Mbaye Ndaak


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in