Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Toolbar 19.05.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Lo sviluppo delle estensioni per Chromium, il browser di Google

E' un sistema operativo browser based, ma e' in effetti un browser.

 

Indice

  • Opera
C

Chrome e' il noto browser di casa Google.

E' veloce, utilizza processi paralleli, e' ritenuto giustamente sicuro.

Viene utilizzato da un numero sempre maggiore di utenti professionali, e in effetti la velocita' e' una caratteristica importante.

Chromium e' il sistema operativo di casa Google pensato per i pc sempre connessi in rete. Praticamente e' un browser con qualche funzione diversa, per far meglio funzionare ogni applicazione in rete e talvolta anche senza rete.

Chrome e Chromium si possono personalizzare con estensioni.

Vediamo come fare.

 

DA DOVE PARTIRE 

Su Google troveremo tutte le informazioni utili. E' un sistema giovane, le indicazioni sono ancora poche ma permettono di iniziare a sviluppare semplici applicazioni.

Realizzeremo un semplice bottone da aggiungere a Chrome / Chromium.

Prima di tutto e' necessaria una icona che, cliccata, aprira' una finestra.

L'ambiente di sviluppo richiede un editor di testo, per la parte software.

La pagina che verra' aperta sara' una pagina html, personalizzabile come e' noto.

Tutti i files dovranno essere tutti contenuti in una medesima directory.

Il file manifest.json e' invece il cuore. Il suo linguaggio e' descritto sulle pagine di Google e permette di specificare i comandi da eseguire e i files da includere.

Realizzato il cuore della estensione, la possiamo provare trascinando il file manifest.json su Chrome, chiedera' di installarlo.

Potremo ricaricarlo in ogni momento, toglierlo, riaggiungerlo e, quando siamo soddisfatti, possiamo comprimerlo in un pacchetto.

Questo pacchetto, diviso in due files, uno da tenere, l'altro da distribuire (il .crx), e' la nostra estensione. Il file .crx potra' essere inserito online e distribuito con un semplice link.

 

INZIARE LO SVILUPPO 

Come dicevamo. quiesto e' solo un primo passo per comprendere la struttura delle nuove estensioni.

Per civile.it ne abbiamo gia' sviluppata una disponibile sul nostro sito UlisseAgent.com, dove mettiamo tutti i nostri software.

Consiste in un semplice bottone che viene aggiunto al browser e permette di accedere immediatamente ai contenuti piu' usati di Civile.it e dei siti di IusOnDemand.

Ovviamente per la spiegazione del linguaggio lasciamo a Google sul suo sito, lo scopo di questo post e' solo quello di dare una prima descrizione di come si sviluppa oggi per i vari browser.

Per chi usa Firefox o Explorer ricordiamo che, sempre su ulisseagent.com, e' possibile trovare la toolbar gratuita. 

Seguono, tra i link utili, le toolbar / widget / estensioni sviluppate per IusOnDemand

 

Link utili:

 

 

19.05.2010 Spataro
Fonte: Spataro




Segui le novità in materia di Toolbar su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Toolbar:


VIDEO: "Tu non sai cos' il rispetto se non senti il dolore." - Alexia


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in