Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Adsl 30.03.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Installare Alice o altri programmi senza avere i privilegi di amministratore

La nozione di amministratore irrita un po', ma non e' sbagliata. Nel video una procedura diversa, digitando il comando compmgnt.msc Video cortesemente da bygeco

 

Indice

  • CONCLUSIONE
&

 

Tutto ha inizio da una domanda di un lettore che mi chiede perche' non riesce ad installare i driver di Alice sul pc con Windows Vista.

E' un problema noto, risolto o acquistando Windows 7 o attingendo a piene mani ai forum degli smanettoni.

Perche' il mio computer dovrebbe vietarmi di installare un apparecchio, dicendomi che non ho i privilegi necessari ?

Proviamo a spiegare le idee che stanno dietro ai sistemi operativi piu' recenti, spesso all'insaputa di chi li usa.

 

PIU' ACCOUNT PER LO STESSO COMPUTER

I computer, oggi, sono pensati per essere usati da piu' persone.

Anche quando poi, in effetti, e' solo un utente ad usarlo, internamente gli attuali sistemi operativi creano diversi livelli d'uso.

E' come nell'azienda: il datore di lavoro sa tutto, ognuno una parte.

Nel mondo dei computer questo porta a maggiore sicurezza: se ogni utente puo' solo usare, non correrà il rischio di trovarsi software pericoloso a sua insaputa: ogni operazione di scrittura non e' autorizzata.

 

IDEE E REALTA'

In effetti la realta' e' che ogni utente vuole usare tutto il proprio computer.

Sistemi come Mac e Linux, pur con problemi di sicurezza come ogni computer, hanno una gestione storicamente piu' attenta ai privilegi. Gli utenti comuni usano il pc, quando si deve installare qualcosa una domanda compare e chiede la password.

Niente password, niente programma nuovo.

Windows Vista e' stato criticato anche per la gestione di questi permessi. Se anche l'idea era buona, ogni utente si trovava mille domande irritanti per confermare quanto gia' confermato.

Molti hanno risolto passando a windows 7. Altri usando Ubuntu o Mac.

I driver di rete del router sono programmi. Anche essi vanno autorizzati.

 

LE SOLUZIONI

Raramente basta collegare i cavi tra router e pc e tutto funziona.

In ogni caso bisogna ricordarsi di mettere una nuova password, soprattutto se il router e' anche wifi.

Di solito invece si presentano questi problemi:

1) installare i driver

2) cambiare le password del router

Che significa anche essere amministratori del pc ed avere la password di amministratore del pc, con la quale installare i driver.

 

L'AMMINISTRATORE OCCULTO

Molti, rinunciando alla sicurezza del pc, attivano l'utente amministratore e si connettono con esso, non con l'utente che usa il pc, ma con quello che lo amministra.

Il consiglio e' di usarlo solo per le installazioni, ma con Vista ... ci sono stati tanti problemi.

Cito da un forum:

"Vista e l'account amministratore segreto
Digitare cmd nel box di ricerca del menù Start, cliccare col tasto destro sull?icona del prompt dei comandi che appare in cima al menù Start, e spuntate la voce Esegui come amministratore (o create un collegamento apposito.Fatto ciò, digitate quanto segue e successivamente premete Invio: "

Attivato l'amministratore e installati i driver, ora tocca alla configurazione del router.

A questo punto restano le istruzioni sul sito ufficiale

 

ALTRE PROBLEMATICHE

Io avevo un mio router che usavo una volta ogni secolo. Ovviamente mi dimenticavo la password.

Andando sul sito del produttore si trovano i driver aggiornati, i manuali d'uso, le istruzioni per resettare tutto come all'acquisto, per poi procedere alla riconfigurazione.

Al link sotto indicato la pagina di aiuto di Alice, con le informazioni sui modem adsl.

Il consiglio quindi e': 
  • valutare di passare a windows 7
  • studiare come gestire l'utente amministratore in Vista
  • verificare driver e software di configurazione dal produttore del router
  • configurare il router cambiandone la password.

Da non dimenticare:

  • se il router e' wifi, usate WPA piuttosto che la WEP per proteggere l'accesso ad internet
  • installate un firewall sul vostro computer. Comodo e' un software gratuito disponibile per tutti i sistemi operativi, ed e' anche antivirus.
  • Non visitate siti sconosciuti senza protezione!

 

CONCLUSIONE

Se un computer dice che non avete i privilegi necessari per installare qualcosa, dovete accedere al vostro computer non come utente quotidiano, ma come amministratore.

Ogni sistema operativo ha le proprie soluzioni, Windows Vista e' stato tanto criticato proprio per aver adottato una delle soluzinoi piu' complicate in assoluto.

Se non riuscite ad installare qualcosa le vie sono due:

  • agire sul sistema operativo, "guadagnando" i privilegi di amministratore, cercando su Google: amministratore windows vista (per esempio
  • agire sul software / hardware, cercando su Google la pagina del produttore o dei forum dove altri utenti abbiano avuto lo stesso problema.

Questi i miei suggerimenti: sotto con i vostri !

30.03.2010 Spataro
Fonte: Spataro




Segui le novità in materia di Adsl su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Adsl:


"Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi." - Cesare Pavese


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in