Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il glossario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Glossario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Software 15.03.2010    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

5 software per windows da conoscere o da aggiornare.

Parliamo di cose utili per i nostri computer windows.

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

I

In questi giorni ho cercato varie utilities per mettere un po' di pulizia al computer, ormai ansimante (lento).

Prima soluzione: copiare podcast e vecchie registrazioni video sull'hard disk esterno.

Seconda, togliere vecchie cose che potrebbero servire, ma non uso.

Terza: pulire il pc. E ho cercato qualche tool nuovo, decidendo immediatamente di non seguire alcuni consigli.

 

Mydefrag

http://www.filehippo.com/download_mydefrag/

Deframmentare un hard disk con poco spazio libero e' una impresa. Mydefrag viene presentato come la soluzione migliore del mondo.

L'ho installato e avviato: a parte l'interfaccia grafica deprimente, e' veloce perche' prende una priorità superiore agli altri software, rallentando l'intero sistema operativo. 

Anche se lavorare sui files mentre il deframmentatore e' in funzione e' da sconsigliarsi, con Mydefrag e' proprio impossibile. La sua stessa finestra rimane vuota per decine di secondi e interrompere una operazione avviata e' impresa che richiede pazienza e tempo.

 

Defraggler

http://www.filehippo.com/download_defraggler/

Meglio di Mydefrag, permette di ottimizzare tutto il disco o solo i singoli files. Lo trovo forse troppo semplice, ma per questo piu' comodo in tante occasioni. Permette di lavorare non a video, ma di navigare e leggere la posta senza troppi rallentamenti. Si interrompe senza difficolta'.

E' da aggiornare, di recente e' uscita una nuova versione

 

Eraser

http://www.filehippo.com/download_eraser/

Erase promette sicurezza, privacy, pulizia, riservatezza, cancellazioni sicure.

Sara', ma ormai sono un po' stanco di programmi dell'ultimo minuto che promettono cose che gia' altri fanno benissimo.

E in effetti il problema e' tutto nella nuova icona, che fa sembrare il programma diverso da quello che gia' uso da tempo con soddisfazione.

Eraser, insieme a Ccleaner, e' uno di quelli da tenere e usare anche semplicemente per rendere piu' efficiente il proprio sistema. 

Lo troviamo nel menu' start ma anche sopra il cestino, e pulisce i files dai residui dovuti alle mille cancellazione. Da usare, a mio parere DOPO (e non insieme) ad un defrag.

 

 

Process Explorer

http://www.filehippo.com/download_process_explorer/

Utilissimo software per vedere tutto quello che il computer sta facendo. Talmente tanto che ci si rende conto che il computer potrebbe veramente fare qualsiasi cosa, e il 90% delle informazioni sono incomprensibili.

Personalmente preferisco il task manager, anche se non rileva tutti i processi, e Actice ports che mi fa vedere meglio le connessioni attive.

Anzi, il giorno che qualcuno mi spiega cosa fa Google con il dominio 1e100 saro' felice.

 

Skype

http://www.skype.com

L'ultima versione promette piu' sicurezza e trasferimento di chiamata, oltre che pagamenti piu' facili.

E' imperdibile, anche se poi usano active ports vedo che c'e' sempre qualcuno connesso al mio pc da telecom italia o vodafone: sono gli utenti che usano skype e che condividono la connessione con altri. Skype e' p2p, condivide la tua banda con altri.

A volte conviene spegnerlo.

 

SESTO: SCRIVERE CON OPEN OFFICE

http://www.openoffice.org

Sesto software, openoffice.org: nuova versione 3.2, ancora fantastica. Trovo con meraviglia ancora persone che usano office di microsoft piratato, io uso open office da talmente tanti anni che non ricordo piu'.

Oltretutto i file creati con open office sono piu' leggeri di word, e compatibili.

Insomma: da aggiornare

 

^ Conclusioni

Chi mi segue su twitter sa che da qualche giorno uso pesantemente ubuntu avviato da chiavetta.

E' incredibile quanto questo mi faccia risparmiare tempo: tutto funziona molto piu' velocemente. 

Ne parlero' nuovamente a breve, dopo aver preso una chiavetta ancora piu' grande (attualmente ne uso una da 4gb).

Perche' insisto tanto ?

Perche' e' piu' veloce e piu' sicuro. E soprattutto mi dimentico di avere ubuntu, e lo uso con la stessa facilità di windows. Anzi, piu' facilmente. Di lavoro ne e' stato fatto tanto.

In ogni caso Windows serve, ma l'avvio da chiavetta rende tutto maledettamente facile.

Alla prossima, ora aggiorniamo skype, defraggler e open office (e firefox, se ancora non l'avete fatto ...)

 

15.03.2010 Spataro



Reverse engineering e liberta' di decompilazione del software
Il cittadino ha diritto di conoscere gli algoritmi della P.A.
Boeing 747: l'aggiornamento del software e' insufficiente per il sindacato dei piloti
Snippet
In lotta per la vita per sei minuti contro il computer d bordo.
DevOps
I Boeing 737 max sono caduti per il software troppo smart
Open Software License v. 3.0 (OSL-3.0)
Obsolescenza programmata: l'Agcm (antitrust)
Mozilla: la riforma del copyright europeo mina il software open source



Segui le novità in materia di Software su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Le basi operative del GDPR

Valutazione: 4.55 su 5

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.023