Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Una cloud tutta europea. Esiste.

open source e federata

adv iusondemand
Sarkozy 14.10.2009    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Fuori dai internet per p2p illegale. Senza Giudici. L'Italia si rappresenta in Europa

Marco Pierani segue e allerta. Grazie per l'ottimo lavoro. Nel video il nuovo dispositivo (prototipo) di Microsoft per leggere elettronicamente. L'uso proposto quanti diritti d'autore viola ?

 

A

Avvisato di non strumentalizzare il popolo della rete.

Questo intendevo dire quando dissi che mi sarei limitato a documentare. Sentivo nell'aria troppe tensioni.

Ormai il metodo e' noto: qualcuno segue le novità su internet, informa dal proprio blog, butta sui social network, avvisa i blog piu' letti per rimandare la notizia, a quel punto la battaglia e' di tutti.

Pare che ieri sera nel salotto di Vespa si sia assistito all'ennesima ignoranza dell'uso basilare degli strumenti informatici da parte di chi ne deve sapere.

Ancora oggi si fa lobby per proporre la sospensione dell'uso di internet, io lo chiamo carcere elettronico, senza una decisione di un giudice, perche' qualcuno asserisce di aver violato i diritti d'autore altrui.

Non solo dove e' evidente, ma anche dove il confine tra originalità e spunto diventa impalpabile, sara' possibile allontanare dalla rete le persone sgradite. Libere di parlare, ma non in rete, e non per decisione di un giudice.

Non si tratta qui di p2p illegale, ovvio che e' indifendibile e va perseguito, fornendo i mezzi per identificare gli autori.

Ma domani si potrà contestare ad un navigatore di aver scaricato una canzone da Jamendo che, essendo stata fatta da un italiano iscritto alla Siae, non poteva circolare senza pagare i diritto alla Siae, nonostante la diversa volontà dell'autore espressa mettendo il brano gratuito su jamendo.

Cosi' le persone violerebbe il copyright dell'autore ceduto in esclusiva alla Siae, e potrebbero togliervi internet.

Come questo episodio cosi' altri. La misura va a farsi friggere, qui c'e' solo voglia di tagliare.

Purtroppo ormai e' scontro aperto tra due culture: chi vuole condividere tutto e chi non lo vuole fare, e ancora nessuno dei due schieramenti ha capito che ognuno devo poter decidere e far rispettare la propria scelta di condividere o vendere.

Ma questo e' un altro mondo, per ora.

L'appello di Pierani e' di quelli da non perdere. Segnalatelo. Al link indicato.

14.10.2009 Spataro
Fonte: avv. Marco Pierani




Segui le novità in materia di Sarkozy su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Sarkozy:


"Dimmi e io dimentico, mostrami e io ricordo, coinvolgimi e io imparo" - Benjamin Franklin


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in