Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Trasmettere 13.10.2009    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Trasmettere audio in diretta via internet: le soluzioni software e web based

Due parole, non complete, ma per iniziare.

 

Indice

  • Cosa resta da fare ?
T

Trasmettere audio via internet e' qualcosa di molto molto affascinante. Piu' dei video.

Prima di tutto perche' un video in diretta trasmette anche i tempi di una presenza reale, che non sono mai quelli del web. La noia e' dietro l'angolo, e tutti aspettano un "best of" qualche giorno dopo.

L'audio invece e' piu' di discreto. E in effetti capita spessissimo di mettere i video in secondo piano e ascoltare l'audio.

O si investe nella produzione video pesantemente, o piu' spesso e' un semplice corredo dell'audio.

La soluzione di trasmettere solo audio, magari corredato da una chat per intervenire in diretta, basata magari su friendfeed o meccanismi simili, e' piu' che sufficiente, soprattutto laddove la connessione e' difficoltosa.

 

Difficoltà tecniche

Rispetto al video l'audio richiede meno banda, ma ne richiede ugualmente tanta.

Quando partire in quarta scoprire la difficoltà di trasmettere cosi' tanti dati. A seconda del vostro impegno dovrete decidere quale fornitore utilizzare. Ogni fornitore offre soluzioni diverse.

Potreste anche trasmettere dal vostro computer: per ogni utente dovrete avere abbastanza banda per fargli arrivare i dati. Considerando che in upload l'adsl e' spesso limitata, lo escluderei.

 

 

Alcune soluzioni per trasmettere audio

Non saro' completo, ma indichero' quelle che ho scelto io dopo lunghe ricerche.

 

1) 1000MIKES.com 

Di tutti 1000mikes e' quello piu' semplice. Basta un telefono. Ci si registra su 1000mikes, si crea un canale, si associa al canale un numero di telefono, e da quel numero si potra' trasmettere direttamente tramite internet.

In alternativa si clicca sul bottone "telefono web" e si trasmette dal web, con una qualità superiore a quella telefonica.

1000mikes preannuncia le trasmissioni, annuncia la trasmissione via twitter, offre un embed per ascoltare in diretta, senza che chi trasmetta pensi a nulla, a parte la trasmissione e premere il tasto asterisco per iniziare a trasmettere.

 

2) shoutcast

Mitico, fantastico, standard per far conoscere una radio online, richiede pero' conoscenze tecniche. Non entriamo nei dettagli, ma e' fuori della portata di chi non e' smanettone. Ma e' supportato anche da itunes che inizia ad offrire spazi per radio.

 

 

3) ustream, mogulus (ora livecast), austin tv

Tutti trasmettono video in diretta. Significa ricordarsi di regolare la disponibilità di banda video al minimo, e quella audio al massimo. Trasmettere una immagine fissa e' una soluzione, da realizzare con programmi come webcammax che creano un webcam virtuale con le vostre immagini.

Un po' come sparare con un carro armato ad un moscerino.

 

4) software

  • www.mbradio.it
  • www.xdevel.com
  • Shoutcast www.shoutcast.com
  • Icecast www.icecast.org
  • Jetcast www.jetaudio.com/download/jetcast.html

Tutti software che prendono i files musicali e li mettono in un elenco e in un file che indica quale si sta ascoltando, quindi trasmettono i dati. Spesso mp3, pochi in ogg, molto migliore per licenza e caratteristiche tecniche, ma meno diffuso.

Quindi trasmettono: avrete bisogno di un ip pubblico, pochi filtri in mezzo, tanta banda. Per questo spesso si usano invece soluzioni web based.

 

5) soluzioni web based

Oltre a 1000mikes trovate moltissimi podcast. Perche' l'evento live e' seguito da pochissimi, on demand da moltissimi.

Tanti servizi americani, spesso piu' economici, e di molto, di quelli italiani.

Il problema e' nell'affidabilità, e nella capacità di promozione. Se supportano le segnalazioni su twitter e gli altri social network, facilitano tutta la parte di promozione che e' assolutamente indispensabile.

 

OnDemand

Difficile pensare, per il motivo che qualsiasi trasmissione sara' ascoltata piu' ondemand che live, ad un servizio senza supporto delle registrazioni.

1000mikes offre la possibilità di inviare file gia' registrati, e li ritrasmette all'ora che vogliamo.

Nella scelta di un servizio dobbiamo quindi cercare:

  • affidabilità: il servizio non puo' andare off line troppo spesso
  • elasticità: deve supportare gli mp3 senza essere schizzinoso sui vari formati
  • trasparente: deve elencare tutte le "puntate" e creare un feed rss per itunes
  • download: deve permette di scaricare la registrazione o la trasmissione live per riutilizzarla, per finalità di archivio, per poterla far distribuire dagli utenti il piu' possibile. 

 

Cosa resta da fare ?

La radio online, tecnicamente, si puo' fare. Altri servizi americani tipo 1000mikes ci sono e possono essere usati, ovviamente.

Pero' la gestione dell'evento, live o meno, va comunque pianificata come fosse una radio o un concerto.

Ma questo e' tutto un altro argomento.

 

13.10.2009 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Trasmettere su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Trasmettere:


"Preferisco che sbagliate rischiando, piuttosto che essere inutili replicanti che nessuno ascolta" - Mons. Nunzio Galantino


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in