Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Software 22.09.2009    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Software, Wubi: Ubuntu e Windows senza partizionare l'hard disk

Linux sui computer. Semplice ?

 

Indice

  • Vale la pena ?
U

Una novità potrebbe interessare tanti di noi: avere linux (ubuntu) sul nostro computer insieme a Windows, e' ora piu' facile.

Vediamo in quali casi puo' essere usato.

  • netbook: non volete partire sempre con windows, ma per navigare via cavo di rete volete la sicurezza di linux
  • desktop: usate il pc soprattutto per navigare e non vi serve windows per un po' ?
  • chiavetta usb: linux in boot da chiavetta usb ? Non e' facile, assolutamente, ma fattibile.

Questi i pro. Vediamo i contro:

  • Win e Linux non girano insieme.
  • Linux e' poco piu' lento del solito
  • Se avete l'hard disk deframmentato lasciate perdere


Come funziona ?

 Wubi e' un piccolo programma per windows. Una volta scaricato dal web si collega ad ubuntu e scarica una ISO. Questa iso e' un file, in fin dei conti. Wubi chiede il riavvio e installa, come al solito, ubuntu dalla iso.

Con la differenza che non chiede una partizione dedicata al disco rigido di windows, ma utilizza la iso per creare un disco virtuale (un altro file nel vostro computer) che verra' visto da ubuntu come un vero e proprio disco.

Ecco perche' se il file e' deframmentato, l'uso di Ubuntu sara' terribile. Si raccomandano quindi dischi nuovi.

 

Il mio Hd e' tutto deframmentato: lascio perdere ?

Riparti da un altro computer. Installa li' wubi e segui queste istruzioni chiarissime, ma lunghe.

Potrai avere ubuntu avviabile da una chiavetta usb copiando a mano alcuni files, formattando la chiavetta usb come autoavviante, ed infine editando a mano dei files.

Non facile, ma fattibile.

 

Vale la pena ?

Sono convinto che le difficolta' di installare Ubuntu su chiavetta usb (o hd usb) saranno risolte dai prossimi programmatori.

Io aspetterei quindi soluzioni semplici che permettano di avere su un hd di qualche decina euro un intero sistema operativo.

Mi piace l'idea di avere un file e non una partizione dedicata a linux, sia pur perdendo un po' di velocità.

Infine da Linux e' possibile leggere tutti i files di windows.

Quindi, il vantaggio e' evidente in termini di sicurezza per la navigazione su internet, per i vantaggi che linux offre.

Se parliamo di produttività, usando firefox, thunderbird, open office e skype non ci accorgeremo nemmeno di avere linux.

Una volta installato, all'avvio per default parte windows, ma chiede se avviare ubuntu. Non male.

Tutte le info in inglese, naturalmente :-)

Io, se avessi un pc nuovo, lo proverei subito. 

22.09.2009 Spataro
Fonte: Wubi




Segui le novità in materia di Software su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Software:


"Abbiamo due vite:la seconda inizia quando ci rendiamo conto di averne solo una" - #Confucio


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in