Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Creative commons 25.05.2009    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Usare Treccani per regalarla allo Stato e negarla alla blogosfera

Divide et impera.
Spataro

 

L

Leggo oggi sul feed di Quintarelli che la Treccani passa a creative commons.

Interessante, mi dico, e vado a vedere il comunicato stampa originale. Si conforma ai principi dei creative commons, ma solo per due siti di Stato. Beh', i Creative commons, in spirito, sono per la circolazione ovunque dei contenuti, non solo per alcuni (anche se e' possibile per il titolare dei diritti consentirlo).

Risultato ?

"La Treccani renderà disponibili per il Portale del Cittadino (www.italia.gov.it) e per il Portale InnovaScuola (www.innovascuola.gov.it) i contenuti digitali del proprio archivio regolati secondo i principi dei Creative Commons. "

Ok, ma ci sara' un sito diretto dove accedere.

"In particolare il Portale Scuola dell’Istituto della Enciclopedia Italiana (www.treccani.it/portale/sito/scuola) sarà collegato al Portale InnovaScuola, realizzato dal Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri,"

Andiamolo a vedere:

 

Treccani.it


La pagina richiesta al momento non è disponibile.

 

E con questo ci si chiede di cosa stiamo parlando.

E' la volta buona che mi disfo della mia Treccani, figurarsi acquistare gli aggiornamenti.

Non si sa quale licenza creative commons, non si sa a chi e' stata regalata, non si sa se c'e' o se e' solo un annuncio sbagliato nei tempi (ancora non e' disponibile) .

Peccato. Era una buona occasione. 

Ognuno e' libero di regalare quello che vuole a chi vuole. Ma non mi venga a parlare di principi di creative commons pensati per diffondere con facilità le opere presso chiunque, ed eccezionalmente verso singoli; non il contrario.

 

25.05.2009 Spataro
Spataro


Francia: versare i diritti sulla musica creative commons - jamendo
SoundReef: L'Europa ha imposto alle collecting societies di rispettare le licenze creative commons
Responsabilita' precontrattuale e pubblicazione di libri
Brindisi: Creative commons e copy-left: come cambia il diritto d’autore.
Le massime e le decisioni della Corte Costituzionale in Creative Commons
SIAE e la distribuzione di musica con licenze creative commons
Il Copyright in internet: le basi e l'evoluzione della normativa. Imperdibile
Eula
OpenData
Licenza MIT e Creative Commons: compatibili ?



Segui le novità in materia di Creative commons su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.185