Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Software 30.01.2009    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Il software della settimana: Comodo, firewall totalmente gratuito e straordinario

Vi trovate bene con il vostro antivirus e il vostro firewall ?

Preparatevi: la recensione che segue vi mostra quando Comodo e' straordinario.

 

Indice

  • Link utili
I

Installiamo insieme un nuovo firewall.

Per il software che riguarda la sicurezza ho una mia personale visione: meglio cambiarli di tanto in tanto.

Questo perche' cambiandoli si possono scoprire magagne non trovate prima, e perche' si possono trovare nuove opzioni che il vecchio non aveva.

In generale, si fa sempre esperienza, e tornare indietro e' facile.

Oggi guardiamo Comodo.

 




COMODO FREE



La versione free di comodo e' utilizzabile anche su computer per scopo commerciale (non rivendita).

Insomma, non e' gratuito solo per scopo privato.

Il vantaggio, per loro, c'e' subito: li scelgo, e scopro che offrono una suite completa anche di antivirus per la sicurezza.

Insomma, se mi trovo bene, potrei provare anche il loro antivirus. Non c'e' modo migliore di presentarsi.

 



DOWNLOAD e INSTALLAZIONE



Lungo: 60 mb. All'avvio pero' da' subito una sensazione di trasparenza. Come d'uso propone l'installazione di una toolbar per rendere sicura la navigazione su internet. E pensare che c'e' ancora qualcuno che ritiene il web solo fonte di pericoli. Se solo si conoscessero i mille tool per difenderci, tool che non abbiamo quando siamo in autobus e qualcuno ci vuole togliere il portafoglio con dati personali e soldi.

Comunque, l'installazione e' veloce. Una bella sorpresa: e' firewall, ma mi chiede se voglio controllare l'intero sistema da malware, programmi che possono raccogliere dati a mia insaputa.

Interessante, tradisce l'integrazione con l'antivirus. A proposito: all'avvio dell'installazione, mi chiede se voglio installare l'antivirus. Gli dico di no, ho gia' un altro e mi trovo bene, e continuo solo con il firewall, confermando l'opzione inclusa nel pacchetto gratuito:

Proactive Security
Defense+ proactively protects your critical operating system files, registry entries and personal data from internal attacks by root-kits, key-loggers, Trojans and other malware.


Durante il controllo collego l'hard disk esterno per togliere un po' di materiali grezzi per video e podcast, che occupano una marea di spazio. Il firewall inizia a scandire anche l'hard disk esterno. Ha spirito d'iniziativa :-)

Ovviamente, prima di avviare il controllo dai malware, aggiorna il proprio database. Ma insomma, prima di internet, come si poteva lavorare ? Oggi e' tutto aggiornato subito. Bene.

Il controllo iniziale continua. Peccato: mi dice quanto tempo e' passato, ma non fa previsioni di tempo necessario. Aspetteremo ...

 



DURANTE L'ATTESA: LE FUNZIONI PRO



L'attesa non mi toglie entusiasmo. Sospendo il controllo con il tasto pausa mentre copio sull'hard disk esterno altri files, cosi' i due processi non si rallentano a vicenda e, finita la copia, faccio ripartire il controllo.

Mentre finisce leggo le funzioni pro a pagamento: assistenza in varie occasioni o protezione delle connessioni wifi. Interessante.

 

 



LA PROTEZIONE DELLA CONNESSIONE WIFI



Esistono varie insicurezze nelle connessioni wifi: la password di accesso alla rete wifi, e i dati trasmessi in chiaro sulla rete.

Il tutto dovrebbe essere risolto con i protocolli wap e wep, ma c'e' gia' qualcuno che e' riuscito a metterci le mani dentro.

Crittografare tutto ? Una soluzione. Ecco cosa propone Comodo:

TrustConnectTM
Wherever, whenever and however you use the Internet! TrustConnect can be used at coffee shops, hotels, airports, City/Town Public Wi-Fi hubs, or anywhere! A $49.00 value on its own. Wi-Fi is MOST dangerous. Now you don't have to worry.

 



RIAVVIO



Ok: mi chiede il riavvio. Fatto.

Devo dire una cosa: i miei antispyware mi hanno fatto solo due domande per l'inserimento nel registro di sistema, all'avvio, due comandi veramente semplici, puliti, comprensibili. Una trasparenza che mi piace da morire.

Al riavvio i miei antispyware mi informano di quello che sta facendo di strano Comodo: solo un avviso, niente di particolare, ottimo, veramente pulito come programma.

E' invece Comodo che mi avvisa subito di un software che controlla il movimento del mio mouse, winflip. Giusto.

Inoltre mi dice che Skype cerca di aprire delle porte del firewall e di installare alcuni dati nel registro di sistema.

Bravo, Comodo. Autorizzo alcune operazioni sempre, altre le autorizzero' manualmente di volta in volta, voglio vedere cosa fa Skype.

Mi dice anche che il programma per fare podcast parla con Skype. Giusto. Lo autorizzo per sempre.

Ora sto lavorando con Comodo sotto, e nessun problema

 

 

TRAYBAR



In basso a destra, vicino all'orologio, la zona chiamata traybar, contiene la nuova icona di Comodo. Clicco sull'icona, si apre il menu' e scelgo OPEN per aprire l'interfaccia.

Comodo gestisce sempre la sicurezza anche con una ottica antivirus. Un po' tutto insieme, ma con grandi log.

Il sommario mi tranquillizza con un semplice colpo d'occhio, mostrando tutto quello che sta avvenendo sul pc.

Scegliendo dalla finestra DEFENSE trovo anche l'elenco dei processi attivi.

Nei MISCELLANEOUS invece altre informazioni di diagnostica utili.

Resta l'icona FIREWALL: log approfonditi per ogni necessità.

Apro Firefox, e mi da' tre messaggi di attenzione: uno perche' va in rete, uno perche' cerca di accedere al suo server locale interno, uno perche' vuole risolvere i dns. Tutto giusto.

Lancio l'Ftp, una sola domanda, tutto ok.

Apro il client di posta: mi chiede l'autorizzazione ad andare sul server remoto, sul server locale (come firefox), per risolvere i dns, e infine scopre anche che l'antivirus sta cercando di andare su internet per leggere la posta e aggiornarsi. Perfetto. Tutto a posto. Controlla quello che deve controllare.

Adesso apro Opera, Safari, di Safari non mi chiede nulla, strano.


Lancio Sharpreader, per leggere alcuni feed rss, non mi chiede nulla. In compenso mi avvisa che si e' accorto che sto facendo qualcosa, ma che e' tutto ok. E quindi non mi chiede autorizzazioni. Mi dice esattamente che sta imparando. Bravo.

Il widget di Opera che va a leggere il tempo non crea problemi. Ho autorizzato Opera, anche i widget sono inclusi. Troppo fiducioso ?

No: si puo' impostare la modalità paranoica. A questo punto capisco che sto esagerando nel preoccuparmi :-) Lui sa gia' di cosa ci si puo' fidare, non c'e' bisogno che glielo dica io sempre.

Nelle connessioni attive trovo software come Java che accede al server locale: giusto. Vedo anche Skype che fa girare, da buon p2p, un po' di dati di conversazioni. Bravo. Trovo il sistema che apre due porte che devono essere aperte. Ok.

Insomma: tutto sotto controllo.

 

 

CONCLUSIONI



Mi e' piaciuto fare la recensione con voi mentre lo installavo. Veramente completo. Sarebbe bello metterlo subito alla prova, con un servizio certificato che cerchi di accedere alle mie porte, lo faro' a breve.

Insomma, se non si fosse capito, funziona, bene, ed e' trasparente, senza essere invadente.

Complimenti, ne avete fatta di strada in questi anni.

 

 

CHICCA FINALE

Ho scritto questo testo con un programma.

Al momento di metterlo in internet copio dal programma e incollo su firefox.

Comodo mi avvisa del potenziale pericolo e mi chiede se devo autorizzare il copia e incolla da un programma all'altro.

Avete stravinto: siete i migliori !

 

 

Link utili

www.FileHyppo.com
www.Comodo.com

30.01.2009 Spataro
Fonte: spataro




Segui le novità in materia di Software su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Software:


"La liberta' non appartiene a nessuno: siamo noi che apparteniamo a lei" - Babakar Mbaye Ndaak


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in