Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand
Hardware 28.10.2008    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Hardware: Come costruire un ufficio mobile con 500 euro ed un Net book, Notebook, Windows o Ubuntu, Skype e modem umts.

Le guide si sprecano e si imitano. Pero' noi ci divertiamo !

 

Indice

  • CONCLUSIONI
C

Come sapete, la rivoluzione e' netbook.

Sono computer portatili piccoli, senza cd o floppy, con porte usb, porte per le memorie sd delle macchine fotografiche, autonomia ragguardevole e maledettamente economici.

I contributi ministeriali sono finiti, oggi si acquistano a prezzo pieno.

Con 440 euro comprate un asus eee pc 1000 con un display da 10' e hard disk da 160 mb. 6 ore di autonomia con il massimo risparmio.

Tra tutti i netbook attuali questo e' il migliore. Potrete comprare un eee pc 901 per 50 euro meno, con un display piu' piccolo.

Cosa ci potete fare con un netbook ?

Ricordate che ha il display piccolo. Quindi per lavorare tanto vorrete collegarlo via vga ad un monitor. L'eee pc 1000 lo permette.

La tastiera e' piccola: ci si scrive lentamente, ma potete collegare una tastiera esterna.

Ha il wifi, ma se non l'avete in casa lo collegate alla rete con il cavo, oppure comprate una chiavetta umts usb (wind e altri la vendono o offrono nei pacchetti) e collegarvi ad internet.

Ho una modello di chiavetta umts costata 70 euro circa, oggi c'e' il modello "superiore" a 120 della wind. Uso sim della wind e mi sono trovato male nei primi giorni. Oggi va un po' meglio, la connessione sembra migliore. E' difficile tenere traccia di quante ore di collegamento sono state consumate, a fine mese saro' certamente in difficoltà.

Ma con quasi 500 euro ho un pc che legge l'email, naviga, manda sms, mi fa scrivere e vedere le mie foto, registra l'audio, autonomia lunga, e sta sulle gambe senza scaldare come un mac .

Come si puo' usare per ufficio ?

Semplice. Ecco il mio software preferito:

  • Openoffice www.openoffice.org
  • 2xexplorer per spostare files
  • irfanview per vedere e modificare le foto
  • skype ...
  • itunes (per radio e podcast)

 

Ma soprattutto, uso la rete. 

  • I fax mi arrivano via email. Uso freef@x da anni, ma ce ne sono anche altri
  • Mi aggiorno con i feed rss, tramite google reader
  • Scrivo insieme ad altri, con Google docs
  • Mi aggiorno di quello che fanno gli amici, con twitter 
  • Wikipedia per le parole che non conosco
  • Google maps

Sono scomodi per un uso lungo. Sono comodi per ricerche veloci, per fare subito qualcosa. Peccato le scritte piccole.

Meglio WINDOWS o UBUNTU ?

Parlarne significa scatenare i puristi.

Io conosco anche mac osx, li uso tutti. Windows, ahime', e' piu' facile per installare modem esterni. La chiavetta della wind funziona benissimo anche con il mac, l'installazione e' banale.Ma per Ubuntu ci vuole pazienza.

Insomma: anche se i netbook hanno linux, spesso non ubuntu ma altre distribuzioni, nonostante ubuntu stia lavorando ad una versione per netbook, temo sia meglio consigliare windows. Piu' facile navigare tra le cartelle, copiare le fotografie, usare itunes per i podcast e per le radio online.

CONCLUSIONI

Come sapete, quando smetto di lavorare, mi sconnetto.

Conosco molti amici che leggono l'email sempre. Terribile. E' bello staccare. E' salute.

Il netbook puo' aiutare o meno: si accende in poco tempo, ma ci si stanca subito.

L'ideale, secondo me, e' affiancarlo ad un modem umts e ad un hard disk wifi di casa, dove terremo tutte le nostre foto e video e musiche senza doverlo collegare fisicamente al netbook.

Forse usero' un eee box, sempre di asus, un piccolo pc che consuma nulla e sta vicino alla televisione. Wifi. Il nuovo modello uscirà nei prossimi mesi, tenete le antenne diritte.

Per andare in giro sta ovunque ed e' leggero (1,2kg). Insomma, potrete cercare la via del ristorante piu' vicino o le info per prenotare un posto a teatro, o fare quel bonifico che vi eravate dimenticati di fare.

Il problema ? Le maledette connessioni a internet via umts, con contratti vessatori, e affidabilità poca.

Ma un netbook permette di avere internet sempre. Con poca spesa e molta utilità.

28.10.2008 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Hardware su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Hardware:


"La liberta' non appartiene a nessuno: siamo noi che apparteniamo a lei" - Babakar Mbaye Ndaak


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in