Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand
- 24.10.2008    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Firefox beta 3.1: quali novitÓ in arrivo

Ancora in fase di test, da non installare.

 

Indice

  • CONCLUSIONI
F

Firefox e' il piu' noto browser alternativo a Explorer.

Io preferisco Opera, ma devo accettare che il piu' famoso e' firefox, per via delle estensioni al browser.

La nuova versione e' certamente piu' scenosa: il passaggio da un tab all'altro e' decisamente ... animato, secondo lo stile delle copertine di itunes.

I tab possono anche essere spostati tra finestre, anche se non so quanti useranno questa feature.

Interessante invece e' il supporto nativo dei files video Ogg vorbis.

Si tratta, come auspicato dai papa' del web, di un formato che non paga i diritti a nessuno. Il riconoscimento di questo codec aperto e libero contribuira' al suo sviluppo e diffusione.

Ogg vorbis puo' supportare, secondo wikipedia, piu' codec diversi, anche mpeg 1-2-4, ma quello che qui interessa e' il codec Theora. Ogg quindi e' quasi come un avi, che supporta piu' codec.

Per informazioni sul formato ogg visitate http://www.xiph.org/ogg/

Troviamo sul sito xiph informazioni sulla possibilità di vedere questi files anche con media player:

"If you are a Windows user who wants to be able to listen to .ogg files in Windows Media Player, then this is what you want. Illiminable's DirectShow filters support playing of files encoded with Vorbis, Speex, Theora, and/or FLAC.

Make sure to uninstall any previous versions (remove "oggcodecs" from Add/Remove Programs), and make sure Windows Media Player (or any other DirectShow application) is closed before installing.

Per realizzare video theora:

"Have a look at ogg-theora-microhowto and transcode quicktime mov files to Theora files under Linux. You can use libogg, to wrap theora video with vorbis audio in Ogg file. "

 

Quindi, dal lato utente, per vedere i video ogg vorbis theora sara' necessario installarli, qualcosa che potrebbe dissuadere chi vuole solo vedere i video senza pensare a nulla.

Anche Opera sta lavorando al supporto nativo di questo formato.

Per inserire un video sara' sufficiente scrivere:

<video src="http://files.myopera.com/ResearchWizard/videos/DSCF0779.ogg" id="myVideo22">

Come dicevo e' una beta: infatti il sistema, guardando tanti video, e' diventato tutto instabile e ho dovuto riavviare windows.

 

CONCLUSIONI

Il supporto di video esterni forse alleggerisce il compito dei browser. Ma la gestione della memoria interna e' da verificare.

I vantaggi ? Essere indipendenti da licenze.

Abbiamo parlato di video. Non dimentichiamo il formato ogg per l'audio. Il supporto nativo potrebbe fare concorrenza all'mp3, i cui diritti sono dovuti anche se solo con guadagni elevati.

Il tutto a beneficio del mondo dei podcast in esplosione. Ne parleremo presto

 

24.10.2008 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di - su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su -:


"Stay Hungry. Stay Foolish." - Steve Jobs


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in