Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Gli adempimenti privacy per la tua attività
adv iusondemand
Fotografie 17.10.2008    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Risposta: Come pubblicare su internet le foto di un oratorio o di una festa privata

Domanda interessante, quali problemi legati alla pubblicazione di foto online ? - Photo courtesy of gummiber

 

Indice

  • Stiamo lavorando ad una guida
L

La domanda:

"ciao, faccio parte di una parrochhia e stiamo mettendo su un sito internet della stessa ,vorrei sapere come devo comportarmi per pubblicare le foto dei nostri parrochiani, specie per i minori dal momento che facciamo azione catollica per bambini, e numerose feste e attivita ricreative da dire che cmq il sito e solo a scopo illustrativo senza scopi di lucro, grazie anticipatamente per la vostra risposta cordiali saluti"

 

La risposta

 

Quando ho iscritto mia figlia a scuola mi hanno dato da firmare anche un papiro sulla privacy, che autorizzava giustamente a fare le foto, metterle in bacheca, darle al fotografo, darle allo sviluppatore, e infine metterle nell'albo della scuola.

Tutto giusto, ma il problema non e' la scuola ma la normativa sulla privacy che vieta tutto cio' che non e' espressamente autorizzato.

Quindi: autorizzazione o informativa. Meglio scritta in caso di contestazioni.

Sotto il profilo del diritto d'autore siamo nell'ambito dei ritratti: qui e' richiesta la forma scritta per l'utilizzo della foto con i ritratti.

So gia' che vi ho spaventati: questo riguarda qualsiasi associazione, festa tra amici, etc etc. Il lucro non c'entra nulla.

 

Soluzione ?



Una mia proposta ovviamente.

La normativa sulla privacy e' restrittiva, ma aiuta giustamente a valutare correttamente il problema della privacy.

Sappiamo tutti che alcuni usano internet per raccogliere informazioni sui bambini. C'e' un solo modo per difendersi: non mettere le cose su internet in pubblico.

In particolare vorrei ricordare a tutti che internet puo' anche essere usata in modo privato. Non dobbiamo per forza pubblicare tutto di tutti. Possiamo mettere anche cose (file, video, testi) in zone chiuse al pubblico per vederle tra amici.

Consiglio che, per inciso, diede la stessa Siae nel caso di homolaicus (v.).

Quindi se volete farlo, mettete tutto in un'area chiusa. Tantissimi servizi online lo consentono, mi sembra anche flickr.

La privacy a volte rompe le scatole, ma quando si tratta di fotografie di minori non ho dubbi che ogni precauzione sia piu' che opportuna.

 

Spataro



P.s. Stiamo lavorando ad una guida in materia. Se avete domande in materia di uso delle foto non esitate ad inviarle



P.p.s: considerate un servizio che offra statistiche. Vedrete che tutto sommato l'interesse dei partecipanti a vedere le foto su internet e' probabilmente inferiore alle aspettative. Magari organizzerei un altro evento con la scusa di proiettare le foto. Sarebbe un'altra occasione per vivere insieme, uscendo dal guscio delle quattro mura ... ma questa e' un'altra cosa.

 

17.10.2008 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Fotografie su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Fotografie:


"Che cosa vuol dire intelligente? Intus legere, leggere dentro." - Paolo VI, 1965


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in