Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand
Partita iva 23.07.2008    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Ancora sui guadagni ex diritto d'autore sopra i 5000 annui e inps

Altre informazioni con link alle fonti in materia di guadagni e oneri previdenziali.

 

Indice

  • Rapporti di lavoro autonomo occasionale
N

Nel testo gia' pubblicato abbiamo segnalato che nei contratti a progetto, al di sopra dei 5.000 euro annui lordi complessivi, ci si deve iscrivere all'inps.

Altri fanno notare che per i contratti soggetti a diritto d'autore no. O almeno in alcuni casi.

Visto che anche per me la materia e' ostica ... ecco alcuni link per approfondire (in neretto gli interventi piu' tecnici):

  • Da GiorgioTave un esempio di ricevuta, e la precisazione se l'autore e' titolare di partita iva o meno.
  • Una guida dell'Agenzia delle Entrate (Direzione Regionale della Toscana) in tema di "diritti d'autore":
  • Dalla Cgil: " Quando si lavora con contratto di cessione di diritti d'autore, va applicata la ritenuta d'acconto del 20% sul 75% del compenso lordo. Questo vale in tutti i casi in cui vi è un valido contratto dal quale risulti appunto la cessione del diritto, indipendentemente dal soggetto al quale il diritto viene ceduto. "
  • Un testo serio da Fiscoetasse.it, che ricorda l'ipotesi enpals
  • Da FrancoAbruzzo l'ipotesi di giornalista e l'inpgi.
  • Da ComunediTorino una intervista che indica chi e' obbligato ad iscriversi all'Inps, gestione separata.

Quest'ultimo link sembra rispondere al dubbio di mafe su twitter si legga sotto la domanda:

"La legge Biagi ha introdotto l'obbligo di iscrizione alla Gestione Separata anche per chi percepisce dei redditi con la ritenuta d'acconto del 20%. Quando scatta quest'obbligo? Come deve comportarsi il lavoratore che svolge pi_ prestazioni per committenti diversi? "

Dove si ricorda di distinguere tra rapporti occasionali previsti dall'art. 61 comma 2 (legge Biagi) e i rapporti di lavoro autonomo occasionale previsto dall'art. 44 comma 2 del D.L. 269/2003 convertito in legge 24 novembre 2003 ní326.

23.07.2008 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Partita iva su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Partita iva:


"In Senegal i cantastorie sono chiamati Griot, Principi della Parola" - Babakar Mbaye Ndaak


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in