Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Direttaweb 13.05.2008    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Ore 10.00 Ning e Netis: Come gestire un network di professionisti online a costo zero. Ne parliamo con l'avv. Solignani con trascrizione

Eccoci qui ad un altro incontro con Tiziano - Music by Kevin MacLeod - incompetech.com
Spataro

Download or Play, List or RSS:

 

Object unavailable. Clicca o scrolla per attivarlo.

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

T

Tiziano Solignani e' l'avvocato papa' di internet in Italia.

Per primo ha sviluppato le mailing list di diritto per professionisti che hanno unito ed educato i primi professionisti al mondo di internet.

Oggi l'avv. Solignani usa blog, wiki e gruppi di discussione quotidianamente.

Pero' c'e' di piu': Ning.

Ning e' un servizio web2.0 per mettere insieme persone in gruppi piccoli.

Possono parlare, presentarsi, coordinarsi attorno al fondatore.

Ed e' tutto gratis.

Parliamo quindi Netis, il network di professionisti che usano ning per lavorare insieme.

Ne abbiamo parlato martedi' ore 10.00. Ecco la trascrizione dei primi 6 minuti (s. spataro, t. Tiziano solignani):

 

La trascrizione

S. abbiamo online l'avv. solignani ancora una volta gradito ospite che ci parlerà di una iniziativa singolare.



s. benvenuto tiziano



t. buongiorno grazie, ciao valentino e ciao tutti



s. Perfetto: parlaci un poco dell'idea all'inizio senza dietro la tecnica, solo l'idea.



t. l'idea e' quella di creare un circuito di legali come ce ne sono giaà tanti ma che avesse queste due specifiche, che fosse un circuito molto moderno nel senso di essere formati da avvocati informatizzati quindi in grado di utilizzare le nuove tecnologie, quindi altamente informatizzati.

s. Vi conoscevate gia' prima o l'idea e' nata da tutti o solo da te ?



t. La mia idea e poi alcuni subito si sono aggregati e altri man mano. Il sistema funziona già abbastanza bene. Io l'ho usato qualche volta fuori della mia piazza e so che altri l'hanno utilizzato. Il fatto di poter contare sulla collaborazione di un avvocato giovano o comunque aperto all'uso delle nuove tecnologie, uno che se gli mandi l'email non ti chiama dopo due settimane lamentandosi che non gli hai mai scritto, oppure ti manda un fax o posta cartacea per l'esito di una udienza dopo due settimane, penso possa essere solo un vantaggio. Poi penso che tutti i gusti sono giusti, massimo rispetto per chi usa pennino e calamaio, pero' siccome noi abbiamo questa passione, ci piace di piu' lavorare in questo modo, abbiamo pensato di costruire una struttura che fosse accomunata da questi obiettivi per poi trovarci meglio nel lavoro di tutti i giorni ...



S. cosa ci fate praticamente ogni giorno ?



t. non e' un impegno quotidiano. E' un network che si sta espendendo, ci sono queste schede che ognuno si compila da solo, la foto e i dati fondamentali o quelli che noi abbiamo ritenuto importanti perche' una persona possa farsi conoscere, anzianità nell'esercizio della professione, presenza di personale amministrativo, una cosa che uno comincia a valutare quando si da' una domiciliazione, l'abilitazione alle notifiche in proprio, per cui lo posso scegliere e preferire un collego che e' abilitato e quindi a mio opinabile giudizio lavorerà piu' celermente ad un altro che deve rivolgersi agli uffici unep della sua città, tutte queste caratteristche che non puoi conoscere quando devi cercare una collega in modo tradizionale dove non si possono mettere queste informazioni.

Poi il network deve essere per lo sviluppo, abbiamo fatto qualcosina, se e' indietro con la posta elettronica o con cose piu' complicate (polisweb) viene aiutato, si fanno delle discussioni anche di formazione, sono utili ecco.

Poi la seconda caratteristica e' di essere formata da professionisti informatizzati o informatizzati il piu' possibile e' quella di avere dei membri che sono disposi in linea di principio, non e' vincolante, non lo escludono, lavorare con i nuovi sistemi tariffari che sono stati resi possibili dalla riforma di Bersani. Queste sono cose abbastanza impomrtanti nel senso che mentre prima piazzare una domiciliazione era una cosa un pochino laboriosa, perche' avevamo solo il sistema tariffario tradizionale, quindi non sapevi nemmeno dire al cliente quanto sarebbe andato a spendere, che e' sempre stato un problema oggettivo, adesso si puo' concordare un compenso a forfait, l'ho gia' fatto diverse volte con ottimi risultati, per cui pago il mio corrispondente una somma annuale per tutta l'attività di collaborazione su piazza consistente in notifiche, uffici, quelle udienze o due che si fanno all'anno.

Cosi' sono in grado un preventivo e di dare una indicazione chiara anche al mio cliente finale e cosi' faccio anche piu' cause, ...

^ s. dividendo e organizzando il lavoro diventa ovvio.

....

13.05.2008 Spataro
Spataro


PEC, la posta elettronica del cittadino: Guida in audio e video insieme all'avv. Belisario
L'avv. Belisario spiega come usa Twitter, Linkedin e Facebook
Amministratori di sistema: ne parliamo con l'avv. Andrea Lisi - i primi software
Perche' la Cassazione non protegge le mailing list aziendali ? Il video con l'avv. Belisario
Ore 11.00: Portabilità dei mutui: l'antitrust a difesa dei consumatori. Ne parliamo con l'avv. Melpignano
Come trasmettere audio in streaming in diretta via internet
Ore 17.00: Class action con l'avv. Melpignano. Quando e come i consumatori possono far causa
Ore 20.00: Danni ex Elenchi dei Contribuenti: l'avv. Belisario e l'avv. Giurdanella discutono se ha ragione il Garante della Privacy o l'Agenzia delle Entrate
Ore 15.30: L'avv. Scorza sul Bollino Siae - non obbligatorio finche' l'Europa non da' il via libera
Ore 10.00: Potere di autentica agli avvocati ? Ne parliamo con l'avv. Solignani



Segui le novità in materia di Direttaweb su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.148