Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Sinistro Fantasma: come difendersi

9,90 €       download immediato

adv iusondemand
Movie maker 26.11.2007    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Come proteggere i propri video: aggiungere un watermark con Windows Movie Maker

Una aggiunga semplice ed indispensabile

 

Indice

  • Altre Alternative ?
&

"Ci sono cose che voi umani non potete vedere ... "

Sempre piu' persone riconoscono che non e' importante l'ignoranza.

L'importante e' sapersi fare la domanda giusta.

E con Google, cercando MOVIE MAKER e WATERMARK, con tanta pazienza, ho trovato che ...

 

Come Posso Firmare i miei Video on line ?

 

Sempre piu' video finiscono on line. Anche quelli in flash possono essere scaricati, o guardando la cache, o con appositi programmi. E' sempre possibile, dipende sempre dal tempo che abbiamo a disposizione.

Una volta scaricati, il furbo di turno immaginerà la facilità di cancellare i titoli di testa e di coda, e riutilizzare il video per proprie finalità. Magari toglierà anche il video.

Vi faro' ridere: alcuni amici avvocati mi hanno confidato di aver visto il proprio video privato dei titoli di testa, anche se essi stessi apparivano nel video.

La perdita dei titoli di testa e di coda e' comunque una privazione.

Aggiungiamo il fatto che non e' fatto negativo ricordare, in ogni punto del nostro video, qual'e' il nostro sito.

 

Il Watermark, la vostra firma

La sicurezza migliore resta una sola: mettere su ogni frame, su ogni fotogramma, il proprio logo. Non e' escluso che qualcuno ritagli il video, ma a quel punto sara' sgranato e visualizzato malamente. Insomma: il vostro sara' sempre di gran lunga migliore.

Ma soprattutto ... potrete sempre dimostrare di esserne gli autori.

Windows Movie Maker e' veloce, semplice, talentuoso: fa credere di avere un prodotto professionale con pochi effetti speciali.

Ma gli manca la tecnica per inserire una immagine fissa. Peccato.

Rinunciare ?

No.

Basta insistere e su internet migliaia di altre persone come noi affrontano il problema, e lo risolvono. Gratis.

 

Breve Tutorial

Partiamo dalle cose semplici.

Nella cartella: C:\Programmi\Movie Maker\Shared\AddOnTFX si possono inserire effetti speciali personalizzati aggiuntivi.

Non e' molto noto, ma alcuni sviluppano un mondo di soluzioni aggiuntive per essere installate in questa cartella.

Cosa ci dobbiamo mettere ?

Due files: uno sara' la nostra immagine (gif,jpg,png vanno bene), l'altro la sequenza di istruzioni che moviemaker utilizzerà.

 

Difficile ?

Ecco i comandi (create un file con "blocco di testo" chiamato, per esempio: "miologo.xml"












Personalizzare

Troverete per personalizzarli facilmente:

 

 

 

 

Se usate Irfanview potete mettere una immagine gif con il fondo trasparente, e' fantistico. Salvate ovviamente in formato .gif

Se sapete usare Gimp e' il momento di usare il canale Alpha per modificare il parametro Opacity del Layer corrente (a me funziona solo copiando e incollando l'immagine caricata in una nuova finestra): il risultato sara' un logo come quelli della televisione, che non sono solo in sovraimpressione, ma in trasparenza (opacity). Ricordate di salvare nel formato PNG, in questo casto.

 

La Posizione del Logo 

Piu' attenzione richiede invece:

 

 

che indica la posizione dell'immagine.

I valori (x,y,larghezza,altezza) sono tutti relativi e vanno dallo 0 (tutto a sinistra o in alto) a 1 (tutto a destra o in basso).

Facciamo alcuni esempi:

 

va a destra in alto

 

 

va a sinistra a in alto

 

 

va a destra in basso (0.9 + 0.1 = 1).

 

Spesso pero' vedrete l'immagine stiracchiata: consiglio e' di mettersi su x e y a 0,0 e poi variare la parte seguente, in modo da provare decimali tra lo 0.1 e lo 0.4 (tra il 10% e il 40% della larghezza): ad esempio 0,4 e' il 40% di larghezza dello schermo

 

va a destra in alto

 


 

 

Troppo Difficile ?

Se avete paura di quanto ho scritto sopra, non preoccupatevi. Serve solo per chi vuole fare le cose professionali. Per iniziare potete mettere una qualsiasi immagine, magari creata con il caro vecchio paint, che adoro, o paint.net, che pero' non riesce a piacermi.

Ancora piu' facile ? Cercate un logo con Google Images e scaricatevi un logo per fare le vostre prove. Ma non usatelo per distribuire i vostri video !

 

Quando Diventa Indispensabile un WaterMark ?

Direi sempre, come per un pittore firmare un quadro, o un regista il proprio film.

Io una vecchia versione di EditStudio che fa fare l'impossibile, ma richiede moltissimi interventi manuali. Un po' come programmare con il linguaggio macchina: inutile, se non per fare cose particolarissime.

Windows Movie Maker e' invece veloce, ha tanti effetti talentuosi, divertente, semplice. E potente.

Da oggi sappiamo anche che e' estensibile.

Io ho trovato un altro plugin per mettere i video uno dentro l'altro (Pip), o un video sopra una immagine di fondo.

L'esplorazione delle nuove possibilità adesso dipende solo da te, mio caro lettore.

Sapere che Movie Maker si possa personalizzare, e' veramente utile.

 

E' possibile farlo on line ?

Si', con Hey!Watch .

La domanda e': quanto avete voglia di mandare i vostri video sul web, e aspettare la conversione, e poi riscaricare il risultato finale ?

Probabilmente ne potete avere molta, e il motivo e' semplice: Hey!Watch e' semplice, e sceglie le impostazioni migliori.

Infatti non solo converte, ma aggiunge anche il vostro watermark.

Io penso che non lo faro', per un buon motivo: sto preparando decine di video, mi sto facendo le ossa con i vari formati, e mi piace fare prove di pochi minuti e vedere il risultato subito sul mio pc.

Poi tutte le prove finiscono in un harddisk esterno dedicato ai video realizzati, catalogati spero in modo decente per ritrovarli e riutilizzarli.

Con Windows Movie Maker posso creare invece spezzoni da comporre con grande facilità.

Tutto sommato, alla conversione, gia' ci pensa Youtube e molto meglio Blip.tv (che crea anche i podcast, lo spazio su iTunes, converte in mpg e flv e fa anche da hosting, cosa che non fa Hey!Watch).

In effetti il formato che serve e' uno solo, insieme ad una versione mp3 o per telefonini, al massimo.

Bisogna anche ricordare che meno conversioni si fanno e meglio e': sono tutte lossy, cioe' fanno perdere un po' di qualità. Piu' conversioni si fanno e piu' degrada il formato video finale.

Vale la pena avere quindi un ottimo master, e lasciare al servizio di hosting la conversione al meglio. Altri intermediari in mezzo sono comodi, ma non aiutano la qualità.

 

Altre Alternative ?

I Drm, i programmi che gestiranno i tuoi diritti video.

Ma sono tanto fuori moda ... e tu vuoi che i tuoi video circolino il piu' possibile, non e' vero ?


Spataro

curatore di

www.ComeSiUsaInternet.it e www.Civile.it


Siti citati:


 

26.11.2007 Spataro
Fonte:




Segui le novità in materia di Movie maker su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Movie maker:


"Chi non ride mai, non una persona seria" - Fryderyk Chopin


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in