Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             


Milano, 13 ott 2020
adv IusOnDemand

Scarica il Dizionario:



  


Internet 01.11.2001    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Il commercio via INTERNET

La Tribuna prezzo: 36000 data: 2001 Novembre -
Giuseppe CASSANO (a cura di)

 

P

Premessa di Giuseppe Corasaniti Con i contributi di M. Bifulco, G. Cassano, Della Monica, A. Di Amato, M. Quaranta, M. C. Raiola, F. P. Rinaldi, G. Rognetta, F. Romanelli Grimaldi, G. Sico, G. Sisto L'autore ha avuto la cortesia di inviarci la presentazione e l'indice: Il commercio elettronico: una delle questioni dell’Internet, più attuali e dibattute, oggetto negli ultimi anni delle riflessioni degli studiosi delle varie aree del sapere. Inquadramento filosofico ed impatto sociale precedono le riflessioni giuridiche, con particolare riferimento alla privacy, alla tutela del consumatore, agli aspetti fiscali ed all’esperienza comunitaria. Il testo prende spunto dall’importante convegno dedicato alla materia, svoltosi a Napoli, organizzato dall’ELSA (European Law Students’ Association), con il prezioso supporto logistico della dott.ssa Marianna Quaranta, che ne coordina il gruppo di lavoro. In particolare, in collaborazione con le altre 250 sedi europee ed il patrocinio dell’Università “Federico II” di Napoli, l’ELSA sta partecipando alla realizzazione di un imponente piano triennale dal titolo Information Society - The Legal Challenges, volto a dare diffusione al diritto dell’informatica e a stimolare l’attenzione dei giuristi sulle problematiche che si profilano in merito alle attività ad esso connesse. ***** INDICE PREMESSA (G. Corasaniti) 7 ASPETTI SOCIALI E FILOSOFICI VIRTUALE E CYBERSPAZIO (M. Bifulco) 13 SOMMARIO 1.Introduzione - 2.Telematica e realtà virtuale - 3.Tecnica e mito della rivoluzione telematica ASPETTI SOCIALI DELL’E-COMMERCE (G. Cassano) 31 SOMMARIO 1.Il mondo dell’e-commerce - 2.I portali e il commercio elettronico - 3.Vantaggi per imprese e privati - 4.Il mancato decollo dell’’e-commerce - 5.Implicazioni socio-culturali in tema di sicurezza e “fiducia” nell’e-commerce. PROFILI GIURIDICI E NORMATIVI LA QUALIFICAZIONE DELLE TRANSAZIONI IN ETERE COME CONTRATTI DI MASSA E I DIRITTI DEI CONSUMATORI (A.Di Amato) 51 SOMMARIO 1.Le transazioni in etere.Profili giuridici - 2. La contrattazione di massa per via telematica e le esi-genze di tutela del consumatore - 3. Strumenti di tutela del consumatore nell’e-commerce. La disciplina della contrattazione a distanza - 4.segue.La tutela codicistica - 5.La direttiva sul commercio elettronico - 6.Conclusioni. DEBOLEZZE E TUTELE DEL CONSUMATORE ON LINE NEL PROCESSO DI GLOBALIZZAZIONE.IL DIRITTO DI RECESSO E GLI OBBLIGHI DI INFORMAZIONE NELLA NORMATIVA ITALIANA.LA PUBBLICITÀ INTERATTIVA COME VEICOLO DI ACQUISTI PILOTATI (M.Quaranta) 69 SOMMARIO 1.La nozione di consumatore nel processo di globalizzazione - 2.1. La normativa di protezione del consumatore on line: in particolare il decreto legislativo del 1992 n.50, sui contratti conclusi fuori dai locali commerciali e il decreto legislativo n.185 del 1999 sui contratti a distanza - 2.2. segue.Gli obblighi di informazione - 2.3. segue.L’estensione del termine di recesso in funzione sanzionatoria - 3.La relazione tra pubblicità interattiva e dichiarazione negoziale - 4. Conclusioni. CONSIDERAZIONI SULL’EFFICACIA DELLE CLAUSOLE VESSATORIE NELL’E-COMMERCE (M.C.Raiola) 95 SOMMARIO 1.Premessa - 2.1.La tutela del consumatore nel commercio elettronico.Il contesto socio-economico - 2.2.Il contesto normativo - 2.3. L’efficacia della tutela normativa per il consumatore on line - 3.1. Le clausole vessatorie ed il consumatore on line.Analisi della nozione di condizioni generali di contratto - 3.2. Analisi della nozione di clausola vessatoria - 3.3. Sulla configurabilità di una tutela del consumatore on line attraverso le clausole vessatorie - 4.Conclusioni. LA FIRMA DIGITALE NEL COMMERCIO ELETTRONICO (G.Rognetta) 117 SOMMARIO 1.Premessa - 2.Conclusione del contratto in Internet: applicabilità della disciplina tradizionale ed evoluzione dei segni di linguaggio - 3.Rigetto delle tesi “negative” dell’accordo telematico - 4.Offerta di beni e servizi nel mercato virtuale: le tecniche di stipulazione.Offerta al pubblico e invito a proporre - 5.I contratti stipulati con strumenti informatici o per via telematica mediante l’uso della firma digitale - 6.Forme digitali legali e libere - 7.Riferimenti normativi comunitari per le forme digitali libere - 8.Applicabilità del sistema di firma digitale di cui al D.P.R. n.445 al commercio elettronico.Le firme digitali “non conformi” - La ratio dell’aformalismo telematico - 10.Conclusioni. LE ATTIVITA’ DI MONITORAGGIO E LA TUTELA DELLA PRIVACY NELLA REGISTRAZIONE AI SITI COMMERCIALI (F.Paola Rinaldi) 141 SOMMARIO 1.Introduzione.Internet e privacy - 2. Le scelte del legislatore comunitario - 3.I principi espressi dalla legge 675/96 - 4.segue.Icookies - 5.segue.La certificazione dei siti commerciali. LA PUBBLICITÀ ON LINE. CARATTERISTICHE GENERALI (A.Della Monica) 151 SOMMARIO 1.Premessa - 2.Caratteristiche tecniche -3.Varie forme di pubblicità on line - 4.La regolamentazione della pubblicità diffusa in Internet - 5.Conclusioni. LA SOLLECITAZIONE COMMERCIALE NELL’E-COMMERCE. IL PROBLEMA DELLO SPAMMING (G.Sisto) 163 SOMMARIO 1.Premessa e definizione di spamming - 2.Tentativi extragovernativi e giudiziari di contrasto a livello mondiale - 3.Disciplina applicabile nel nostro ordinamento - 4.Spamming, Mailing list e Newsgroups - 5.Brevi cenni sulla Direttiva 2000/31/CE - 5.Conclusioni. PROFILI COMUNITARI LA RISPOSTA DELL’UNIONE EUROPEA ALLA SFIDA DELL’E-COMMERCE. (L.Sico) 183 SOMMARIO 1.Premessa.Profili generali - 2.Primi commenti alla Direttiva 2000/31/CE - 3.segue.Il principio di trasparenza e la tutela del consumatore - 4.segue.I contratti conclusi mediante mezzi elettronici - 5. segue.La responsabilità degli Internet Service Provider - 6. segue.Le disposizioni di attuazione. ASPETTI TRIBUTARI GLI ASPETTI TRIBUTARI DEL COMMERCIO ELETTRONICO (E.Romanelli Grimaldi) 193 SOMMARIO 1.Premessa: le problematiche fiscali del commercio elettronico - 2.Le imposte dirette: il concetto di stabile organizzazione - 3.Royalties e reddito d’impresa - 4.Rilievi in materia di transfer pricing 5.Le imposte indirette: inquadramento della fattispecie tra le operazioni imponibili IVA - 6.Le operazioni comunitarie e non: diversità di disciplina e problematiche connesse - 7.Considerazioni conclusive. APPENDICE NORMATIVA 211

01.11.2001 Giuseppe CASSANO (a cura di)
euro


Furto di files dell'ex dipendente divenuto concorrente: la Cassazione
Antitrust: Commission opens investigations into Apple's App Store rules
Udemy: le basi operative del GDPR
Coronavirus: quale l'impatto e come muoverci
Mancate indagini per istigazione all'odio sui social network: Curia condanna
In lotta per la vita per sei minuti contro il computer d bordo.
Captatore informatico
Zucerkberg tradotto in Italiano: Four Ideas to Regulate the Internet
Assistenti vocali: come funziona Alexa
Caffe20.it disponibile su dispositivi Alexa compatibili



Segui le novità in materia di Internet su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Le basi operative del GDPR

Valutazione: 4.55 su 5

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.219