Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Dizionario 01.02.2007    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

GPL General Public License: cosa significa - dizionario

Definizione
Valentino Spataro e Guglielmo Troiano

 

E

E' una licenza con la quale possono essere distribuiti programmi per elaboratore ed ogni altra opera che l'autore voglia distribuire alle condizioni della licenza.
Si basa sui quattro principi fondamentali (libertà) inventati di Richard M. Stallman, creatore anche del movimento che sostiene questi principi (Free Software Foundation), già negli anni '70 quando lasciò il MIT.
Secondo Stallman il software deve poterti mettere in condizione di:
1) usarlo per qualunque cosa
2) studiarlo e adattarlo ad ogni esigenza
3) ridistribuirlo per aiutare gli altri
4) rilasciare le modifiche affinchè tutti ne possano trarre beneficio.
La condictio sine qua non affinchè si possa verificare tutto ciò è che ogni volta che un programma viene rilasciato con questa licenza, dev'essere fornito anche il codice sorgente. Per questo si parla anche di Software Open Source; ma attenzione a non commettere il grave errore di confondere le cose perchè un produttore/autore di software può anche rilasciare il codice sorgente ma non permettere nessuna delle libertà della GPL.
Se si vuole indicare infatti entrambe le cose in una volta sola è possibile utilizzare il termine FLOSS, ovvero Free/Libre and Open Source Software.

La General Public License, giunta alla versione 3 rilasciata a luglio 2007, è copyright della Free Software Foundation e chiunque è autorizzato a copiare ma non a modificare la licenza. Con queste indicazioni la Free Software Foundation ha relizzato una licenza base e generale utilizzata da moltissimi programmatori. La licenza, disponibile su internet, è stata sempre oggetto di dura contestazione da parte di Microsoft e di tutti i produttori di software "proprietario" in generale.
La versione 3 è stata rilasciata non senza commenti negativi all'interno dello stesso movimento del Free and Open Source Software. Linus Torvalds, creatore del kernel di Linux che utilizza per lo più la GPL, ha infatti affermato l'inutilità di una nuova versione della licenza.

01.02.2007 Valentino Spataro e Guglielmo Troiano



Boomer
Pagine spotted
Flooding
Schwa
AirTag
Giustizia predittiva
Chatcontrol
Giudizio Maggioritario
Accessibilità
Wrapper



Segui le novità in materia di Dizionario su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.021