Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Avvocati 29.05.2007    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Gli strumenti di lavoro collaborativo per il professionista on line

Lavorare con internet: alcuni lo fanno, e lavorano meglio
Spataro

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

C

C'era una volta un professionista.

Era solo nel suo studio, e aspettava che qualcuno lo chiamasse.

Poi, per resistere alla solitudine, ha deciso di mettersi insieme ad un amico per dividere spese e condividere dubbi.

Oggi ?

Oggi lo stesso professionista ha una stanza dove lavorare, ma preferisce lavorare in telelavoro.

Ha tutto sul portatile, copia tutti i documenti importanti su cdrom o hard disk esterno, usa le chiavette usb per condividere presentazioni o documenti con i clienti, e non e' piu' solo.

Lavora insieme a 1000 colleghi, con i quali non ci sono attriti ma stima. Ed e' tutto gratuito.

Lo fa con due strumenti: la mailing list di civile.it e la toolbar di IusOnDemand.com

LA MAILING LIST DI CIVILE.IT

 Si tratta sicuramente di bassa tecnologia ... Basta avere una email e si parla insieme ai mille civilisti iscritti che discutono e condividono dubbi e prassi.

Indispensabile.

Uno strumento di lavoro quotidiano senza "rumore di fondo" messaggi cioe' del tipo: "Grazie !", "Ehi, ci sono anche io" e cosi' via.

Nella lista di Civile.it ho trovato spesso nei partecipanti l'esigenza, e il piacere, di condividere informazioni con gli altri.

Da questa idea e' nata la toolbar, che per arrivare alla versione attuale ha richiesto veramente tanto lavoro. Almeno un paio di anni.

LA TOOLBAR DI IUSONDEMAND

Prima di tutto spieghiamo cos'e' una toolbar, bisogna sempre cercare di non dare per scontato nulla.

Forse conoscete quella di Google: il funzionamento e' uguale. Si scarica un programma sul proprio computer e lo si installa.

Diversamente dai programmi tradizionali una toolbar si installa dentro un altro programma: il vostro browser, il programma con il quale navigate su internet.

Abbiamo finalmente sia una versione per internet explorer che una per firefox. Questo consente di poterla usare sia su computer windows, che linux, che mac (come in questo caso).

Le toolbar hanno una funzione evidente: semplificare l'accesso a determinate risorse sul web.

Quella di Google consente di accedere al motore di ricerca immediatamente. L'idea e' piaciuta talmente che ormai tutti i moderni browser permettono di cercare direttamente dal browser.

Quella di Stumbleupon permette di cercare le pagine piu' apprezzate dagli utenti, divise per categoria.

Quella di IusOnDemand e' pensata per tenere aggiornati i professionisti fornendo servizi dal menu' del browser. E prendere appunti condivisi.

Vediamo quali.

COSA FA LA TOOLBAR DI IUSONDEMAND

Guardiamo subito il menu' principale:

Sono i menu' che forse userete meno, ma che diventeranno indispensabili nei momenti piu' impensati della giornata. Cercate un numero di telefono ? Eccolo.

Volete controllare un codice fiscale ? et voilà.

Nel menu' qui accanto trovate le opzioni che uso frequentemente, e trovo utilissime. Sono tutti servizi on line, per consultarli dovete essere collegati a internet.

GLI ALTRI MENU'

Potrei passare un'ora a descrivere le funzioni, annoiarmi io e vedervi scappare via come neve al sole.

Il modo piu' semplice, e divertente, di scoprirle e andare al link indicato e installare la toolbar nella versione preferita.

Qui una brevissima carrellata delle funzioni piu' usate:

1) zapping, per visitare i siti delle istituzioni

2) tempo libero, tutte le news dal web "godereccio"

3) software, altre risorse (lo sapete che abbiamo realizzato uno screensaver con le notizie di diritto che ruotano sullo schermo ? Divertentissimo e utile

4) comunità, i servizi on line per incontrarsi con colleghi.

 

Ci sono poi altri menu' importantissimi, che userete piu' spesso.

Permettono di accedere a tutte le nostre banche dati, senza bisogno di digitare l'indirizzo internet, e a tutte le nostre sezioni di news.

Sono divise in due menu': doc e news

Il menu' doc permette di accedere alle gazzette ufficiali, alle leggi, alle sentenze, all'indice delle massime pubbliche sul sito della CortediCassazione.it, secondo noi, con maggiore facilità (anche grazie al motore di ricerca che abbiamo realizzato).

Imperdibile. Lo usiamo piu' volte ogni giorno.

La sezione NEWS consente invece di accedere alle singole nostre sezioni, e alle rassegne che proponiamo online.

Vogliamo sapere cosa c'e' di nuovo nel mondo delle assicurazioni: link ad assicurativo.it, e in un istante siamo sul sito.

Ma la rivoluzione arriva adesso.

TAGGING, GLI APPUNTI CONDIVISI

 Pensate di leggere un libro e prendere appunti a margine.

Gli appunti sono scritti sulla pagina, nessun altro, se non voi, sa dove sono. E voi stessi farete fatica a ritrovarli.

Pensate ora di navigare quel libro infinito che e' il web.

Quando trovate qualcosa di interessante lo evidenziate con il mouse, con il tasto sinistro.

Poi cliccate sull'icona  e non dovete fare altro: l'appunto e' memorizzato.

Dove ?

Il bello viene qui.

Il software pensa a creare l'indice personale con i vostri contenuti, e voi potete sfogliarlo come preferite.

Ma gli appunti sono "condivisi": significa che ogni vostro appunto viene visto anche da altri, e puo' commentarlo. Voi stessi potete ricommentare ulteriormente il vostro commento.

Pensate quindi ad usarlo insieme ai 15.000 utenti giornalieri di IusOnDemand. Non e' male, vero ?

Infatti oggi il servizio, ancora poco usato, gia' raccoglie 20.000 e piu' appunti.

"Sfizioso, ma tutto sommato non vedo niente di rivoluzionario", pensera' qualcuno.

Ecco un'altra funzione indispensabile: prima di premere sull'icona  potete anche aggiungere delle parole chiave all'appunto.

Quando cercherete l'appunto non solo verranno restituiti i documenti ai quali avrete associato la parola chiave cercata, ma anche gli istituti giuridici correlati.

E attenzione: gli istituti giuridici non sono solo quelli da voi inseriti, ma anche quelli inseriti da qualunque altro giurista.

Significa avere in mano uno strumento di elaborazione di conoscenze giuridiche di potenza ancora tutta da esplorare.

MA NEL CONCRETO ?

Io lo uso per tre funzioni.

  1. Segnalare news al volo. Se prendo appunti dopo aver creato un account gratuito, tutti gli appunti vengono associati ad una mia scheda personale, e posso lavorare sui miei soli appunti, oltre che su quelli degli altri, anche separatamente. Poi, con gli script gratuiti, posso inserire nel mio sito, nel momento stesso in cui prendo un appunto, l'appunto stesso. In poche parole, cliccando sull'icona  , aggiorno immediatamente anche l'home page e sezioni interne del mio sito. Senza altro lavoro. E con gli appunti di tutti o solo con i miei, o estraendoli per parole chiave, lo script si personalizza facilmente. Un esempio ? L'home page di Civile.it contiene un box con le segnalazioni. E' gratuito e libero per tutti.
  2. Una seconda funzione consiste nel segnalare gli argomenti del giorno: posso mettere nel sito non gli appunti, ma i tag che ho inserito, creando una nuvolettaNuvoletta su internet e' una soluzione che mostra in un riquadro gli argomenti trattati sul sito non casuale, ma mirata alle novità e potenzialmente aggiornata da chiunque: anche qui posso filtrare i contenuti per utente, per parola chiave, o generico. Un esempio e' www.civile.it/ilaw
  3. La terza funzione e' per gli utenti registrati alla versione PRO: gli appunti possono essere completamente privati, in modo che nessun altro possa vederli. Lo uso quando ho delle idee sulle quali sto lavorando, e non possono ancora essere segnalate. E nei miei siti non compaiono.

Molto altro si puo' dire, ma credo di avervi incuriosito abbastanza. E' uno strumento nuovissimo, e' nato nei laboratori di IusOnDemand, su www.IusVision.com, dove trovate una guida on line e demo animate e screenshots schermate in anteprima. Suggeriamo di leggere ogni ulteriori informazione li'.

Il massimo delle potenzialità del servizio si hanno registrando un account gratuito: raccomando a tutti la registrazione di una propria scheda gratuita per ritrovare e operare sui propri appunti indipendentemente da quelli degli altri.

^ L'emozione di trovare ordinati i proprio appunti pur con un solo click e' impagabile. Trovare i propri appunti commentati anche da altri, una esperienza che arricchisce.

 

29.05.2007 Spataro
spataro


D'aietti: I modelli matematici nel diritto.
La competenza informatica degli avvocati, certificata, negli USA
In corso attacco informatico agli avvocati. Scoperte password banali. Il decalogo per gli avvocati.
Caffe20.it disponibile su dispositivi Alexa compatibili
Quelle chat cancellate e il ponte Morandi
Credito d'imposta del 90% per la pubblicita' online dei professionisti. Vediamo le basi
Lavoro automo e agile: pdf, epub e indici navigabili
Da Bruxelles lo studio legale apre il sito per raccogliere proposte contro Google
Tecnopraticanti: comunicazioni di lavoro oltre l'email e la PEC
Avvocati su internet: arriva la mannaia ?



Segui le novità in materia di Avvocati su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza ?

Antonio: "E' proprio come me lo aspettavo. Molto chiaro e con molti spunti interessanti su come tutelarsi."

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.037