Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Legge stampa 18.12.2006    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Web 2.0: Su Time in prima pagina, in Italia indagato. Dall'Agora' di Atene ad oggi

O tempora, o mores

 

Indice

  • E, aggiungiamo, avete mai visto un forni
S

Su Time uno specchio campeggia in copertina: la rivoluzione e' il web 2.0, la partecipazione attiva alla democrazia da parte di chiunque, come ai tempi della democrazia ateniense.

Li' era l'agora', oggi e' il web.

In Italia google video, nella persone degli amministratori, indagato per omesso controllo sui video.

Abbiamo ascoltato con interesse una tesi a favore del controllo sabato a Torino. In effetti due sono le tesi.

1) prima o poi si accetterà la logica tradizionale anche al web: e tutte queste distinzioni sulla libertà di parola scompariranno

2) come l'ospedale risponde dell'infermiera, anche il sito web deve rispondere dei contenuti.

Davanti alla prima abbiamo rilevato una posizione che, pur riconoscendo la partecipazione del web, non le da' valore giuridico autonomo, inquadrandola in logiche commerciale di media televisivo che solo superficialmente possono coincidere.

Davanti alla seconda rileviamo che il gestore di un sito web e' fornitore di servizi, non e' un'azienda che paga i propri dipendenti e risponde del loro operato.

La distinzione giuridica e' importantissima: se un'azienda risponde della propria organizzazione, non puo' rispondere semplicemente della condotta pessima del cliente.

Una auto senza difetti che ha un incidente e' evidentemente non fonte di responsabilità per l'azienda, ma solo per il conducente.

Perche' nel web si dovrebbe indagare il signor Parker solo perche' con una sua penna e' stata scritta una lettera ingiuriosa ?

Il giornale che la sceglie e la pubblica sara' chiamato a rispondere. Il foglio di carta che ha ospitato la lettera non causa responsabilità per il fabbricante di carta che fornisce la carta al cliente.

E, aggiungiamo, avete mai visto un fornitore di carta che scrive: vietato usarla per scopi illeciti ?

Spataro

18.12.2006 Spataro
Fonte: Spataro




Segui le novità in materia di Legge stampa su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Legge stampa:


"I nostri problemi vengono creati dall'uomo, perciņ possono essere risolti dall'uomo." - John F. Kennedy 1962


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in