Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte. Scarica l'app da o da



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

Abbonati:




Scarica il dizionario:


Per cancellarsi dalla precedente newsletter interna

  


Wi-Fi 05.10.2005    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

WI-FI liberalizzato: ma sapremo coglierne le opportunità ?

CON IL DECRETO LANDOLFI IL WI-FI ARRIVA IN TUTTA ITALIA

“Con il decreto che ho firmato oggi abbiamo esteso la regolamentazione del Wi-Fi a tutto il territorio nazionale. Oltre ai parchi, alle stazioni, ai centri commerciali, da oggi è possibile coprire il resto del territorio e offrire servizi di collegamento ad abitazioni ed uffici”, ha dichiarato il Ministro delle Comunicazioni, on. Mario Landolfi.


“Operatori e provider – prosegue il Ministro Landolfi – potranno competere meglio nel mercato di internet e della banda larga, superando alcuni degli ostacoli presenti nell’ultimo miglio attraverso le nuove tecnologie senza fili. Il nuovo decreto creerà le condizioni per la nascita di nuove attività nei territori che soffrono maggiormente il digital divide, ma anche nel resto del Paese. Ci aspettiamo nuove offerte di accesso e nuovi servizi nei comuni minori e nelle comunità montane:sono 11 milioni gli abitanti che sono raggiunti solo parzialmente dagli accessi in banda larga”.


“E’ un passo importante che completa il processo di regolamentazione delle Radio LAN, colmando un ritardo normativo rispetto agli altri Paesi europei, e prosegue lungo la strada della diffusione dei servizi di accesso veloce alla rete Internet. La banda larga è una priorità politica del governo e la stiamo sostenendo in tutte le sue modalità”.


Roma, 4 ottobre 2005

 

I

IL MINISTRO DELLE COMUNICAZIONI Visto il decreto del Ministro delle comunicazioni 28 maggio 2003 recante “condizioni per il rilascio delle autorizzazioni generali per la fornitura al pubblico dell’accesso radio LAN alla rete ed ai servizi di telecomunicazioni” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2003; Visto il decreto legislativo 1 agosto 2003 n. 259 “Codice delle comunicazioni elettroniche”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 214 del 15 settembre 2003; Visto l’esito delle audizioni svolte in data 26 e 28 ottobre 2004 alle quali hanno partecipato le associazioni di Internet provider, i costruttori, gli operatori di rete fissa, gli operatori di rete mobile, gli operatori del wireless local loop, le associazioni di utenti; nonché la consultazione pubblica 25 giugno 2005 indetta ai sensi dell’art. 11 del decreto legislativo 1 agosto 2003 n. 259. Viste le risultanze delle sperimentazioni di applicazioni Radio LAN autorizzate negli ambiti territoriali esclusi dal decreto ministeriale 28 maggio 2003; Visto il decreto legge 27 luglio 2005 n. 144 convertito con modificazioni in legge 31 luglio 2005 n. 155; Visto il decreto interministeriale 16 agosto 2005, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 190 del 17 agosto 2005; Udito il Consiglio Superiore delle Comunicazioni; Considerata l’opportunità di estendere l’ambito geografico di applicazione del sistema definito dall’art. 2, comma 1, del citato decreto ministeriale 28 maggio 2003; DECRETA Art. 1 1. All’art. 2, comma 1, del decreto ministeriale 28 maggio 2003 citato nelle premesse, sono soppresse le parole da “in locali aperti”, fino alla fine del comma; dopo “ai servizi di telecomunicazioni” si aggiungono le parole “in modalità fissa e nomadica”. 2. All’art. 6, comma 1, lettera b) del medesimo decreto le parole “la sicurezza delle operazioni di rete,” sono sostituite da “la sicurezza della rete contro l’accesso non autorizzato conformemente alla normativa in materia,”; dopo “protezione

05.10.2005 Spataro
Fonte: Comunicazioni.it




Segui le novità in materia di Wi-Fi su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)



Dossier:



dallo store:
visita lo store

Altro su Wi-Fi:


"Nell'esercizio anche del più umile dei mestieri lo stile è un fatto decisivo.” - Heinrich Boll


Spieghiamo contratti, ecommerce, privacy e il diritto di internet su Civile.it dal 1999



Tinyletter - I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in