Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario    
             

  


Computer Crimes 10.06.2005    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Risposta a come difendersi dal registro italiano in internet

Le soluzioni sono di varia natura
Spataro

 

1

1) lasciare stare. Se inseriscono effettivamente i dati errati si potrà agire per la rettifica, diffidandoli da addebitare qualsiasi importo. Si potrà anche agire per l'inserimento senza autorizzazione: chi non vuole non può essere incluso contro una volontà espressa.

2) incaricare il garante della privacy: ma io lascerei stare, sicuramente sono già informati e agiranno. E' inutile riempirli di carta.

3) incaricare l'antitrust, competente per la pubblicità ingannevole. idem come per il punto 2

4) incaricare il garante delle comunicazioni, agcom, competente per la pubblicità ingannevole a mezzo internet come per l'autorità al punto 3, con parziale sovrapposizione di poteri

5) presentare un esposto perchè si avviino indagini. Potrebbe essere una tentata truffa (artifizi e raggiri, semplici, ma legati all'ignoranza diffusa di internet, adeguati e sufficienti, come una volta era la vendita del Colosseo...)

6) parlarne con gli amici e prevenire.

A me personalmente ne sono arrivate ben due, che tengo gelosemente per provare la comunicazione ingannevole ai sensi della normativa pubblicitaria italiana e contraria alle norme sul commercio elettronico.

Non fare niente è la soluzione migliore. Il fatto ha avuto una eco tale che sicuramente ci sono già indagini in corso.

Spataro

10.06.2005 Spataro



Inaugurato il centro europeo contro i cybercrimes
A Roma la centrale operativa per la lotta al cyber-crime in tutta Europa
Multe auto via email: NON apritele, sono un falso
Ore 15.00: diretta live con l'avv. Giovanni Battista Gallus sulla nuova convenzione di Budapest sulla cybercriminalità (e non solo)
Entrata in vigore la L. 48/2008, di ratifica della Convenzione di Budapest sul cybercrime
Computer crimes
Ingiurie o diffamazione a nick
Sequestro di un sito: tutto o in parte ?
CardSystem Solutions: migliaia di carte di credito rubate ?
Motore di ricerca specifico per il diritto di internet, marketing e informatica



Segui le novità in materia di Computer Crimes su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.174