Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Dizionario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


Computer Crimes 10.06.2005    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Risposta a come difendersi dal registro italiano in internet

Le soluzioni sono di varia natura
Spataro

 

1

1) lasciare stare. Se inseriscono effettivamente i dati errati si potra' agire per la rettifica, diffidandoli da addebitare qualsiasi importo. Si potra' anche agire per l'inserimento senza autorizzazione: chi non vuole non puo' essere incluso contro una volonta' espressa.

2) incaricare il garante della privacy: ma io lascerei stare, sicuramente sono gia' informati e agiranno. E' inutile riempirli di carta.

3) incaricare l'antitrust, competente per la pubblicita' ingannevole. idem come per il punto 2

4) incaricare il garante delle comunicazioni, agcom, competente per la pubblicita' ingannevole a mezzo internet come per l'autorita' al punto 3, con parziale sovrapposizione di poteri

5) presentare un esposto perche' si avviino indagini. Potrebbe essere una tentata truffa (artifizi e raggiri, semplici, ma legati all'ignoranza diffusa di internet, adeguati e sufficienti, come una volta era la vendita del Colosseo...)

6) parlarne con gli amici e prevenire.

A me personalmente ne sono arrivate ben due, che tengo gelosemente per provare la comunicazione ingannevole ai sensi della normativa pubblicitaria italiana e contraria alle norme sul commercio elettronico.

Non fare niente e' la soluzione migliore. Il fatto ha avuto una eco tale che sicuramente ci sono gia' indagini in corso.

Spataro

10.06.2005 Spataro



Inaugurato il centro europeo contro i cybercrimes
A Roma la centrale operativa per la lotta al cyber-crime in tutta Europa
Multe auto via email: NON apritele, sono un falso
Ore 15.00: diretta live con l'avv. Giovanni Battista Gallus sulla nuova convenzione di Budapest sulla cybercriminalità (e non solo)
Entrata in vigore la L. 48/2008, di ratifica della Convenzione di Budapest sul cybercrime
Computer crimes
Ingiurie o diffamazione a nick
Sequestro di un sito: tutto o in parte ?
CardSystem Solutions: migliaia di carte di credito rubate ?
Motore di ricerca specifico per il diritto di internet, marketing e informatica



Segui le novità in materia di Computer Crimes su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Le basi operative del GDPR

Valutazione: 4.55 su 5

adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.177