Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il glossario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Caffe20  Glossario  App  Video Demo · Accesso · Iscrizioni    
             

  


ProcessoTelematico 01.09.2003    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Fallimenti on line ?

Ancora sperimentazioni, prototipi, prove: basterebbe cosi' poco ...
Spataro

 

G

Giustizia: gli immobili delle vendite giudiziare vanno on line Si dimezzano i tempi per le procedure di vendita, si abbattono i tempi di collocazione, si aumentano i ricavi e migliora la trasparenza delle aste

Gli immobili oggetto delle vendite giudiziarie vanno on-line. Andranno in soffitta, infatti, le vecchie, lunghissime ed onerose procedure di aggiudicazione degli immobili provenienti da sequestri e fallimenti. Su proposta di Roberto Castelli, ministro della Giustizia, il Comitato dei Ministri per la Società della Informazione, presieduto da Lucio Stanca, nell'ambito di una serie di iniziative per introdurre l'innovazione digitale nel Paese, ha approvato un progetto che rivoluzionerà lo svolgimento delle vendite giudiziarie degli immobili. L'iniziativa ha un fabbisogno finanziario di 15,5 milioni di € in tre anni, di cui 6 necessari per il prototipo.

"Senza modificare le norme vigenti", ha detto Lucio Stanca, ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, "si introduce una semplificazione delle procedure operative, si estende e si sistematizza la comunicazione on-line e, soprattutto, si facilita la partecipazione dei cittadini alle aste".

Sfruttando le esperienze sperimentali realizzate sinora in alcuni Tribunali Civili (Monza, Bologna, Salerno, Palermo e Trieste), ha spiegato il ministro, il progetto realizza una serie di significativi vantaggi, come una riduzione dei tempi delle procedure esecutive, portandoli da una media attuale di 5 anni e mezzo a meno di 2 anni e mezzo. Contestualmente ci sarà un aumento del prezzo di vendita degli immobili: sinora penalizzati dai tempi lunghi, i realizzi delle collocazioni si sono infatti attestati sinora tra il 60 e l'80% del valore di mercato; con le nuove procedure si passerà all'80-90%, avvicinando così notevolmente il prezzo a quello reale.

Vantaggi anche per i costi che le lungaggini adesso comportano per il sistema bancario: si calcola che ora l'onere di 1,7 miliardi di € annui (mezzo miliardo di € per oneri finanziari; 600 milioni per crediti non recuperati e altrettanti per costi di gestione del credito) dovrebbe scendere a 600 milioni €, ossia si ridurrà di quasi due terzi.

Parallelamente l'introduzione delle vendite giudiziarie on line degli immobili determinerà un alleggerimento degli adempimenti per il personale dei Tribunali. Sinora sono ben 3 mila le persone incaricate di queste procedure, vale a dire circa il 10% del personale dei Tribunali. È stato calcolato che le risorse necessarie scenderanno da 400 anni/uomo a 150 anni/uomo, migliorando così l'efficienza e la produttività del personale che sarà così disponibile per altri impieghi più utili all'Amministrazione e alla stessa collettività.

Nel primo anno il progetto verrà sviluppato e implementato presso 4 Tribunali pilota; negli anni successivi verrà effettuata la reingenerizzazione del progetto e l'estensione a tutti gli altri 160 Tribunali Civili italiani.

Roma, 9 agosto 2003

A cura dell'Ufficio Stampa del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie

01.09.2003 Spataro



L'Abi finanzia il processo telematico
Gli errori nella gestione delle firme digitali.
Dal Sole24ore il de profundis sul processo telematico
L'Email non può essere considerata equivalente a quella di un documento formato per iscritto: Tar Calabria
La firma digitale in open source
Valore in giudizio del documento informatico
Era il 2003, universita' di Padova quando ...
Notifiche telematiche. Oggi
Sentenze on line ? In Usa ci ripensano
Processo Civile Telematico - Punto di Accesso



Segui le novità in materia di ProcessoTelematico su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






La prova del sorpasso pericoloso
adv IusOnDemand




Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.153