Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario News alert    
             

  


Albo informatici 12.07.2002    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

ddl 1305: mancano informatici in Italia ? Ecco la soluzione: ridurre il numero di quelli che lo sanno fare.**

Un ddl aberrante che merita di essere osteggiato con ogni sforzo per garantire lo sviluppo dell'informatica in Italia, ma non solo: anche del web. E' riservato ai dottori informatici iscritti nell'albo la gestione di elaborazione dati !


Spataro

 

S

Segue il testo nella parte in cui si indicano le attività riservate agli iscritti all'albo.

C'è da piangere: una norma del genere può minare lo sviluppo informatico in Italia e bloccare l'attività di tutte quelle aziende che si gestiscono internamente i sistemi informatici.

A quando l'iscrizione dei pittori nell'albo dei pittori ?

Ne parleremo, ah, se ne parleremo !

Capo IV DELL’OGGETTO E DEI LIMITI DELLE PROFESSIONI DI DOTTORE INFORMATICO, DI TECNICO INFORMATICO E DI PERITO INFORMATICO

Art. 39.

1. Sono di spettanza della professione di dottore informatico:

a) tutte le attività consentite ai tecnici informatici ai sensi del comma 2;

b) la gestione di risorse umane, tecnologiche ed economiche tra cui:

1) la gestione di progetti informatici ed informativi;

2) le strategie organizzative, informatiche ed informative;

3) la gestione di centri di elaborazione dati;

4) la gestione di sistemi informativi;

c) l’auditing;

d) il monitoraggio di sistemi informativi;

e) la formazione tecnico-professionale;

f) la ricerca;

g) la didattica scolastica ed universitaria nei limiti ed in conformità alla normativa vigente in materia.

2. Sono di spettanza della professione di tecnico informatico:

a) tutte le attività consentite ai periti informatici ai sensi del comma 3;

b) il progetto di software di base;

c) il progetto di sistemi informatici hardware e software;

d) il supporto al sistema;

e) la progettazione concreta di basi di dati;

f) la progettazione di strumenti di sviluppo;

g) il controllo e la gestione di prestazioni di procedure e sistemi;

h) il controllo della sicurezza dei sistemi informatici.

3. Sono di spettanza della professione di perito informatico:

a) la rilevazione ed analisi di problemi applicativi informatici e lo studio delle relative soluzioni;

b) la progettazione di soluzioni organizzative ed informatiche ed in modo coordinato con le altre professionalità informatiche e non, rispettando le richieste del cliente;

c) la realizzazione di specifiche funzioni secondo le metodologie e le tecnologie ritenute idonee;

d) la verifica del risultato realizzato in corrispondenza alle analisi effettuate;

e) la progettazione logica di basi di dati;

f) la realizzazione di documentazione funzionale, organizzativa e tecnica;

g) lo sviluppo di microanalisi, disegno tecnico, programmi e procedure, compilazioni, assemblaggi e test.

4. Tenuto conto della rapida evoluzione del settore, le competenze di ciascuna professione possono essere aggiornate con deliberazione del consiglio nazionale. Tali modifiche devono essere approvate da tutti e tre i consigli degli ordini degli albi di cui all’articolo 2, comma 1.

12.07.2002 Spataro
Spataro


Informatici e albo professionale ...
Albo informatici: il ricorso al tar dell'ALSI
Ddl 1305: a chi giova ? A chi vuole rendere inutilizzabile l'open source da parte della Pubblica Amministrazione !**
Ddl 1305: ecco il profilo del relatore
Disposizioni in materia di disciplina degli esperti informatici
Disposizioni in materia di disciplina degli esperti informatici



Segui le novità in materia di Albo informatici su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store






Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 0.252