Civile.it
/internet
Osservatorio sul diritto e telecomunicazioni informatiche, a cura del dott. V. Spataro dal 1999, documenti.

Il dizionario e' stato letto volte.



Segui via: Email - Telegram
  Dal 1999   spieghiamo il diritto di internet  Store  Podcast  Dizionario    
             



Consulenza privacy e e-commerce



  






Video 22.07.2007    Pdf    Appunta    Letti    Post successivo  

Video guida per gli avvocati: come pubblicare video su youtube

Promozione ? Pubblicita' ? Corsi ? Approfondimenti ? In arrivo uno spazio per segnalare i vostri video
Spataro

 

Indice generato dai software di IusOnDemand
su studi di legal design e analisi testuali e statistiche

I

Il video e' arrivato negli studi professionali.

Come e' entrato in ogni settore umano, ugualmente nel mondo legale italiano si vedono esempi di video realizzati da professionisti.

Vediamone alcuni

IL FENOMENO

Youtube e' il piu' importante strumento per distribuire video su internet.

Non l'unico, ma uno dei meglio indicizzati da Google.

Si manda un file sul web registrato sul pc (o mac o linux), oppure si registra live. Vogliamo consigliare la registrazione offline, soprattutto i primi tempi, perche' aiuta molto di piu' a controllare il risultato finale.

I formati sono tra quelli standard: quicktime e moviemaker sono supportati. Real ormai e' caduto in disuso per via del loro player troppo pesante.

Nel mondo vi sono milioni di utenti: le statistiche di youtube indicano moltissimi lettori, ma superare il tetto di 1000 visioni e' gia' difficile.

I numeri sono pochi, ma i costi minimi.

Se invece si vuole ottenere il massimo della pubblicità virale, cioe' della pubblicità passa parola, non resta che affidarsi ad agenzie specializzate che garantiscono e controllano il rendimento per il costo di qualche decina di migliaia di euro. Ben spesi a mio parere, per arrivare al pubblico mondiale.

 

CHI USA YOUTUBE

Fino a poco fa erano giovani. Ormai moltissimi pubblicitari si sono scatenati, e dopo di loro, le televisioni.

Euronews, Rai, la Commissione Europea, Di Pietro, Grillo: sono due tipologie di ampio successo.

Le prime due perche' sono televisioni "istituzionali".

Gli ultimi tre perche' sono istituzioni. Di Pietro, come politico e ministro, critica e relazione i consigli dei Ministri.

Grillo schiaffeggia mezzo mondo.

La commissione Europea la piu' lungimirante.

 

I PRIMI ESEMPI DI AVVOCATI SUL WEB

 

 

In questi giorni abbiamo recensito vari video di avvocati.

Vi sono tre filoni:

  • pubblicitario puro: promo di un minuto con indirizzo, recapito, specializzazioni
  • presentazione: video intervista fai da te con cui ci si presenta
  • Informativo: si descrive un istituto o una novità giurisprudenziale.

Sono tre comportamenti di grande interesse. Tutti utili e informativi, a beneficio di chi li vede.

Si tratta di tentativi interessanti per trasmettere la professionalità. Vanno guardati e studiati.

Ci sono ancora molti errori: la qualità dell'audio, del video, a volte i contenuti, a volte il linguaggio.

Tuttavia sono tentativi di usare un linguaggio nuovo che arrivi al cliente o al collega. Ci si fa conoscere prima di entrare nello studio. Si apre lo studio al mondo.

 

GLI ERRORI PIU' FREQUENTI

Trasmettere a chi vi vede una pessima impressione.

Ad esempio: "so tutto io".

Oppure: "io sono il tuo professionista ideale", e poi non investire in un sito professionale usando blog gratuiti.

Ed infine: "il mio indirizzo e' questo, ora te lo scriverai", senza invece offrire questo servizio tramite il proprio sito.

Oppure: "Paghi se vinci", tecnica allettante che ucciderà ogni rapporto con il cliente. Il cliente peggiore e' quello che non paga.

Insomma: il settore e' nuovo e vedere i primi tentativi deve aiutare per trovare la forma piu' congeniale e piu' efficace.

 

CONCLUSIONI

I colleghi sono i peggiori critici. Aspettatevi critiche dai piu' telematizzati ma meno abituati ai video, che criticheranno anche la carta da parati.

Nel realizzare i video bisogna pensare seriamente a chi si vuole arrivare. Il cliente non e' interessato all'ultima sentenza, e' interessato a sapere se si puo' fidare.

Altri vorranno l'avvocato da guidare come una marionetta, per ritardare il pagamento dei fornitori.

E' quindi molto importante che, in questo momento di fai da te, tutti siano molto attenti a quello che dicono, e di piu' a come lo dicono.

Farsi controllare da amici sinceri che vi criticano sara' il migliore risultato.

Noi controlliamo anche gratis siti: se volete, segnalateci il vostro video.

A proposito: youtube ora e' in italiano.

Comprate una buona webcam e un buon microfono. Meglio una telecamera. Poi divertitevi off line. Solo alla fine pubblicate e state a vedere. Sarete tra i primi, e vi guarderanno in moltissimi.

 

^ ULTIMISSIME

IusOnDemand sta predisponendo uno spazio per segnalare i vostri video. Vi avviseremo quanto prima. 

22.07.2007 Spataro
spataro


OnData su SkyTg24: open data e covid, ma anche altro
VIDEO CORSO: A chi dare il proprio pc e il telefono in caso di emergenza
Videocorso in offerta: Diritto d'autore e privacy per creatori di contenuti - solo per tre giorni
Udemy: le basi operative del GDPR
Simulcasting
Wireless Local Loop
Quintarelli spiega cos'e' l'intelligenza artificiale
Videosorveglianza nascosta sul lavoro: il Garante italiano conferma la Corte di Strasburgo
EDPB su valutazioni di impatto e sintesi della dodicesima sessione plenaria, importante per la privacy
Boeing 747: l'aggiornamento del software e' insufficiente per il sindacato dei piloti



Segui le novità in materia di Video su Civile.it via Telegram
oppure via email: (gratis Info privacy)


Dossier:



dallo store:
visita lo store









Dal 1999 il diritto di internet. I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - diritti riservati - Privacy - Cookie - Condizioni d'uso - in 1.713
Introdotte le statistiche di Google anonimizzate e temporaneamente