Spazio Sponsor

Termini nuovi: I-Worm e malware

Due termini nuovi da conoscere, per i nostri lettori.

I-Worm, worm che si diffondono via internet. I worm, vermicelli, sono programmi che si diffondono e proliferano con facilita', come i vermi, all'insaputo dell'utente. Possono essere immediatamente dannosi, producendo danni diretti, oppure raccogliere informazioni da comunicare a qualcuno.

I worm erano conosciuto per diffondersi via supporti fisici, floppy, cd. L'avvento di internet ha portato alla diffusione di tali programmi soprattutto, ma non solo, tramite la posta elettronica.

Rientrano nella fattispecie giuridica dei virus, programmi eseguiti all'insaputa dell'utente.

I malware sono virus e worm che hanno per finalità la raccolta di informazioni all'interno di una intranet aziendale.

Letteralmente sono software che contengono comandi la cui finalità sia procurare danni, diretti o indiretti come la sottrazione di informazioni. E' un termine nuovo, la cui definizione andra' precisata.

Sotto il profilo informatico sono simili agli spyware, che nascono per raccogliere informazioni, spesso all'insaputa dell'utente, pur essendo talvolta, ma non necessariamente, indicato in fondo alle licenze, in modo non evidente, che i dati vengono comunicati a terzi.

Si tratta quindi di un genere di virus della specie dei worm e degli spyware, finalizzato alla raccolta di informazioni su aziende e all'individuazione di falle nei sistemi di protezione.

Queste definizioni, cosi' come qui lette, verranno incluse nella prossima edizione del dizionario giuridico informatico presente al link indicato.

Spataro

08.05.2003 https://www.iusondemand.com/dizionario



Partecipa anche tu:
  • Cosa pensi della voce ?
  • Commenta o chiedi:
tutti i dati sono facoltativi e informatici e li usiamo solo per rispondervi. No newsletter. Si applica la privacy policy di IusOnDemand srl.


Ti possono interessare anche:
  • 38669
  • 2003-05-08
  • Termini nuovi: I-Worm e malware
  • Due termini nuovi da conoscere, per i nostri lettori.

  • I-Worm, worm che si diffondono via internet. I Worm, vermicelli, sono programmi che si diffondono e proliferano con facilita', come i vermi, all'insaputo dell'utente. Possono essere immediatamente dannosi, producendo danni diretti, oppure raccogliere informazioni da comunicare a qualcuno. I Worm erano conosciuto per diffondersi via supporti fisici, floppy, cd. L'avvento di internet ha portato alla diffusione di tali programmi soprattutto, ma non solo, tramite la posta elettronica. Rientrano nella fattispecie giuridica dei virus, programmi eseguiti all'insaputa dell'utente.

    I MalWare sono virus e worm che hanno per finalità la raccolta di informazioni all'interno di una intranet aziendale. Letteralmente sono software che contengono comandi la cui finalità sia procurare danni, diretti o indiretti come la sottrazione di informazioni. E' un termine nuovo, la cui definizione andra' precisata. Sotto il profilo informatico sono simili agli Spyware, che nascono per raccogliere informazioni, spesso all'insaputa dell'utente, pur essendo talvolta, ma non necessariamente, indicato in fondo alle licenze, in modo non evidente, che i dati vengono comunicati a terzi.

    Si tratta quindi di un genere di virus della specie dei worm e degli spyware, finalizzato alla raccolta di informazioni su aziende e all'individuazione di falle nei sistemi di protezione.

    Queste definizioni, cosi' come qui lette, verranno incluse nella prossima edizione del dizionario giuridico informatico presente al link indicato.

  • https://www.iusondemand.com/dizionario
  • spataro
  • Spataro
  • Computer Crimes, virus, dizionario,Glossario
  • s
  • -
  • -
  • 0
  • Ilaw - Lavorare con internet
  • 2
  • 0
  • -
  • -
  • 2847
  • -
  • 0
  • -
  • -
  • -
  • -