civileit-internet

Chi siamo - Contatti - Newsletter

  Dal 2000 il dott. Spataro spiega il diritto di internet       Store       Servizi       Indice       Dizionario       Podcast/Video       Social page       International Events       Per iscriversi - Accedi
 


Podcast

Store

Ebook

News

/Civile.it

  

La mia esperienza di imprenditore che vive di internet

pag.:61358 del: 2008-10-06 - Spataro - fonte: Spataro - Post successivo


Spesso mi sento dire che sono uno dei pochi che con internet vive. Mi suona strano ...

Materia: -

Indice

  • Conclusioni
  • C

    Codice Internet e' una fucina di idee e di persone contagiosamente ricche di entusiasmo.

    Una persona del pubblico, che mi vede spesso, mi chiedo perche' sono cosi' interessato al progetto di divulgare internet alle persone.

    La mia risposta e' stata: "Semplice: piu' gente c'e' su internet e piu' guadagniamo tutti. Da anni divulgo internet nel mondo degli avvocati, e ora grazie a Montemagno c'e' la possibilità di arrivare ad un pubblico piu' ampio."

    Si', lo so. Sono entusiasta del mio lavoro, iniziato quando nessuno ci credeva.

    La risposta mi ha stupito: "Ma sei uno dei pochi a guadagnare".

     

    COME SI GUADAGNA SU INTERNET

    E' un lavoro duro come tanti altri, ma se lo fai con professionalità e passione queste ti verranno riconosciute.

    Pero' la risposta e' una banalizzazione. Tutti noi che guadagniamo su internet abbiamo una nostra storia personale iniziata quando eravamo in pochi. Ma guadagnare ora ?

    Io lo dico a tutti: fatevi una nicchia, e perseguitela con ogni passione, guardandovi in giro.

    Chi inizia oggi non deve pensare al proprio dominio come prima cosa, come ho fatto io iniziando.

    Inizi con un buon nome e un buon slogan, naturalmente, ma poi utilizzi le piattaforme sociali. Non tutte. Le piu' adatte.

    Sicuramente youtube, flickr,twitter, facebook,linkedin,digg, e si faccia il blog su una piattaforma che aiuta facilmente a trovare altre persone.

    In poche parole, non si occupi di aspetti tecnici: scriva e tenga copia di tutto quello che scrive.

    Con gli Rss potrà mettere tutto quello che fa in un unico posto.

    Poi utilizzi messenger, skype, oovoo, feed readers, l'email e fax internet, per averli comodamente catalogati.

    Il telefonino lo usi con parsimonia: non deve vivere su internet, ma ascoltare ed essere fresco.

    Naturalmente, prima di tutto questo, deve essere stato un avido consumatore di questi strumenti, per comprenderli.

     

    SECONDO TEMPO.

    Fatto questo l'importante e' raggiungere una audience importante. Non basta il web2.0, proponga i suoi scritti ai siti piu' gettonati. Invii testi originali non inviati ad altri, e tenga rapporti umani a distanza con altri piu' famosi.

    I piu' famosi non sono alieni, ed adorano entrare in contatto con gente intraprendente con idee da realizzare, magari insieme. Nessuno di noi e' migliore di altri tanto da far da solo tutto.

    Ma dimenticate il posto sicuro.

    Una buona lezione e' seguire masternewmedia per approfondire le tecniche di comunicazione e geekissimo per le novità dal web2.0: bisogna saper usare i nuovi strumenti e sapere che ci sono. Robin Good vi spieghera' come guadagnare dalla pubblicità e dalle cose che fate gratis.

    Gratis e' solo la parte promozionale della vostra professionalità, sovvenzionata dai guadagni indiretti. Non dimenticatevi che qualcuno vi da' i soldi perche' si fida di voi, non perche' siete i migliori.

     

    TERZO TEMPO

    Se la cosa funziona, penserete di crescere. Ed e' importante avere altrie persone accanto valide.

    Accanto significa telelavoro. Non dipendenti, ma persone che possono guadagnare insieme a voi, in funzione di quanto si impegnano. Non e' sfruttamento, e' che su internet devi impegnarti moltissimo, e non vivere di rendita. Mai. E' l'unico modo certo per scomparire, il vivere di rendita.

     

    CONCLUSIONI

    Io vivo di internet. I migliori consigli li ho avuti dai miei concorrenti, e spero di aver fatto altrettanto io per loro.

    Se ancora pensi che internet sia pieno di concorrenti da evitare, non hai capito che siamo ancora in grado di fare di piu' lavorando insieme. Qualcuno gli chiamava giochi cooperativi. Internet ha realizzato questo.

    Do' gratis, e guadagno. Se sono trasparente e onesto con i miei lettori.

    E tutti quelli che remeranno contro di te saranno semplicemente sconfessati dai tuoi fatti.

    I fatti, la passione, la professionalità, valgono piu' di tante parole vuote.

    Siamo un po' scrittori, un po' venditori di noi stessi, un po' vanitosi. Ma lo facciamo per passione, anche per vedere crescere l'assegno che i nostri partner ci mandano, altrimenti saremmo solo dei sognatori. Anche. Non solo.

    Consiglio ? Seguire una passione online, e trovarsi una nicchia, un bisogno non coperto da altri, dove ci sono soldi.

    Non hai idea di quante nicchie io veda, ma non veda nessuno che ha voglia di investire tempo per riempirle.

    E' un peccato.

    Ricevi gli aggiornamenti su La mia esperienza di imprenditore che vive di internet, - e gli altri post del sito:

    Email: (gratis Info privacy)




    - Spataro




    continua

    Condividi

    comments powered by Disqus
      
    Store:



    Novità:

    La marchesa usci' alle 5: Radio 6 ritrasmette una famosa trasmissione sull'arte della scrittura
    Bill of rights: Quintarelli, Rodota', Pierani ... ma attenzione all'ordine.
    Estate: come scegliere tra tablet o ultrabook ?
    App clonate
    Garante Privacy a Google:
    La guida definitiva agli stage in azienda
    Come scrivere un contratto: il nostro tempo e il nostro lavoro e' tutto uguale ?
    Gaming, fisco e le cose da sapere
    Ancora su oblio e diritto ad informare: bibliotecari o giornalisti ?
    Una lezione dal caso Amazon Hachette: il distributore quanto puo' imporre i prezzi ?







    - Indice argomenti
    - Indice cronologico
    - Commenti
    - Dizionario
    - Newsletter

    - Adsl
    - Agcom
    - Albo informatici
    - Amministratori
    - Antipirateria
    - Aste
    - AudioLibri
    Autoregolamentazione
    - Bill of rights
    - Bollino Siae
    - Bullismo

    - Censura
    - Cnu
    - Codici
    - Collettività
    - Computer Crimes
    - Computer Forensic
    - Consulting
    - Controllo contratti
    - Controllo sito
    - Copyright
    - Creative commons
    - Crimes
    - Crittografia
    - Cybersquatting
    - Ddl Levi
    - Deontologia
    - Deposito legale
    - Dialer
    - Diffamazione
    - Diretta web
    - Decr. Romani
    - Diritto di seguito
    - Disclaimer
    - Domain
    - Download
    - Dns
    - E-Commerce
    E-Communication
    - Editoria e blog
    - E-Document
    - E-Government
    - E-Procurement
    - E-mail e aziende
    - Europa
    - File sharing
    - Fattura
    - Film
    - Firma
    - Flat
    - Fotografie
    - Framing
    - Frasi celebri
    - Google
    - Hadopy, p2p
    - Hardware
    - Homolaicus
    - Iptv
    - ISOC Csig 2007
    - Legge stampa
    - Licenze
    - Linux
    - Mac
    - MediaeMinori
    - Microsoft
    - Minori
    - Musica
    - Netiquette
    - Open source
    - P2p
    - Partita Iva
    - Phishing
    - Podcast
    - Privacy
    - Promotion
    - Pubblicità
    - Posta certificata
    - ProcessoTelematico
    - Radio
    - Rettifica
    - Rfid
    - Roc
    - Siae
    - Sicurezza
    - Software
    - Spamming
    - Streaming
    - Ucg
    - Video on demand
    - Videogiochi
    - Videotel
    - Vista bugs
    - Vividown
    - Web2.0
    - WebMaster
    - Webosophy
    - WebTv
    - Wi-Fi


    I lettori mi stanno chiedendo approfondimenti da realizzare in corsi video e audio.

    Li trovate nello store, mese dopo mese, a questo link.

    Proponi anche tu un corso per approfondire un tema tra quelli trattati su questo sito. Lo mettero' in vendita online. Grazie.

    dott. Valentino Spataro



    I testi sono degli autori e di IusOnDemand srl p.iva 04446030969 - autorizzata la copia a uso personale e su blog non commerciali citando la fonte - Privacy - Condizioni d'uso ... Login 0.155